Comune di Ferrara

lunedì, 26 ottobre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > PALAZZI DIAMANTI E MASSARI, ECCO COME SARANNO. FABBRI: "RIQUALIFICAZIONE NEL RISPETTO DI LUOGHI E STORIA"

PALAZZI DIAMANTI E MASSARI, ECCO COME SARANNO. FABBRI: "RIQUALIFICAZIONE NEL RISPETTO DI LUOGHI E STORIA"

18-09-2020 / Punti di vista

"La riqualificazione di palazzo dei Diamanti e palazzo Massari è parte del progetto ‘Ferrara rinasce' e rappresenta un intervento non invasivo per due gioielli della città. Ringrazio Vittorio Sgarbi per il suo prezioso contributo. Le soluzioni individuate garantiscono interventi armonici e rispettosi di luoghi, contesto, storia. La città a cui guardiamo mantiene salde le sue radici e valorizza il suo passato". Lo dice il sindaco Alan Fabbri che oggi sulla propria pagina Facebook ha pubblicato (foto in allegato) i rendering di palazzo di Diamanti e Palazzo Massari, che saranno oggetto di interventi. Il progetto consegnerà a Diamanti una nuova passerella di collegamento tra l'Ala Biagio Rossetti e l'Ala Tisi e sarà completato dalla riqualificazione dell'area verde. La nuova passerella sarà in legno, essenziale e parzialmente chiusa da vetrate apribili verticali. Nel progetto è descritta come "un manufatto capace di sparire sullo sfondo del palazzo o di mimetizzarsi tra gli alberi". I prati saranno rialzati rispetto ai camminamenti, secondo un modello messo in campo per il restauro del giardino delle Tuileries di Parigi, fra il Museo del Louvre e Place de la Concorde. A Palazzo Massari, dopo gli interventi, l'ingresso e la biglietteria saranno direttamente accessibili dalla loggia monumentale, restaurata e riportata alla sua fattezza originale. Lo spazio della biglietteria sarà ricavato dalla chiusura in copertura dell'ex-chiostrino. Cambierà la facciata nord degli uffici, con la rimozione della (fatiscente) tettoia del piano ammezzato e la realizzazione di un ‘prisma vetrato' che collegherà tutti i livelli del palazzo. Completamente rinnovati tutti gli ambienti del palazzo, con un nuovo corpo scala, con ascensore, nel prospetto verso il giardino. Il bookshop sarà spostato in una sala esistente con accesso direttamente da Corso Porta Mare.

DOCUMENTAZIONE >> rendering scaricabili in fondo alla pagina

(Ferrara Rinasce)

Allegati scaricabili: