Comune di Ferrara

giovedì, 29 ottobre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Primo concerto dell'Accademia dell'Orchestra europea. Ass. Gulinelli: "sinergia tra istituzioni per mantenere e valorizzare Euyo"

Primo concerto dell'Accademia dell'Orchestra europea. Ass. Gulinelli: "sinergia tra istituzioni per mantenere e valorizzare Euyo"

21-09-2020 / Punti di vista

FERRARA, IERI PRIMO CONCERTO DELL'ACCADEMIA DELL'ORCHESTRA EUROPEA. ASSESSORE GULINELLI: "SINERGIA TRA ISTITUZIONI PER MANTENERE E VALORIZZARE EUYO"

Ferrara, 19 settembre 2020 - Primo concerto, ieri sera al Teatro Comunale di Ferrara "Claudio Abbado", dell'Accademia cameristica dell'European Union Youth Orchestra (Euyo), l'orchestra giovanile europea con componenti provenienti dai diversi Stati membri dell'Ue. Per Ferrara Musica si è trattato del primo evento con la nuova capienza a 350 posti. Ottima la risposta del pubblico che non ha mancato all'appuntamento e ha rispettato con diligenza tutte le disposizioni anticovid, sia all'ingresso che in sala.
La serata si è caratterizzata per la presenza in programma di "Different Trains" di Steve Reich, compositore americano tra i padri del Minimalismo, brano di rara esecuzione che è stato molto applaudito dal pubblico. "Il prestigio di Euyo e il valore della sua musica confermano la necessità e l'urgenza di un maggiore approccio sinergico tra istituzioni per mantenere e valorizzare questa realtà, che è motivo di orgoglio per la nostra città - dice l'assessore Marco Gulinelli -. Siamo pronti a fare rete con Ministero e Unione Europea, confidando nel fatto che vi sia, da parte di tutti, un sostegno concreto e il desiderio di investire nel futuro".
Stasera alle 20.30 secondo appuntamento con l'Euyo Chamber Academy, in programma brani di Borodin e Schubert.

(Ferrara Rinasce)

(foto credit  Marco Caselli Nirmal)

 

Immagini scaricabili:

Primo concerto Euyo, 18 set. Credit Marco Caselli Nirmal.jpg