Comune di Ferrara

lunedì, 26 ottobre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > AVVIO PROCESSO OMICIDIO ATIKA, IL SINDACO FABBRI: "PIENO SOSTEGNO E VICINANZA ALLA FAMIGLIA"

AVVIO PROCESSO OMICIDIO ATIKA, IL SINDACO FABBRI: "PIENO SOSTEGNO E VICINANZA ALLA FAMIGLIA"

23-09-2020 / Punti di vista

"Il Comune di Ferrara intende dimostrare la massima vicinanza e sostegno alle ragioni dei famigliari della povera Atika e dell'Associazione Unione Donne Italiane, costituita parte civile nel processo in corso presso la Corte d'Assise di Bologna, per raggiungere al più presto la verità dei fatti ed assicurare l'esecutore dell'efferato omicidio di Atika alla Giustizia. Purtroppo il nostro Comune non ha potuto costituirsi parte civile nel processo in relazione alle imputazioni contestate all'omicida per mere ragioni giuridiche ostative ma è quotidianamente al fianco di tutte le Associazioni che si occupano di azioni rivolte alla prevenzione ed all'assistenza nei confronti delle donne che subiscono violenza di qualsiasi natura".

Queste le parole del Sindaco di Ferrara Alan Fabbri in merito all'avvio imminente del processo penale per omicidio che vede imputato l'ex compagno di Atika Gharib, la 32enne marocchina residente a Ferrara trovata carbonizzata in un casolare nelle campagne bolognesi al confine con Pieve di Cento.