Comune di Ferrara

giovedì, 29 ottobre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Ferrara Summer Festival, il bilancio: oltre 10mila accessi, 63% da fuori provincia, tra artisti e team 370 persone. Sindaco Fabbri: "Grande richiamo per eventi di qualità"

Ferrara Summer Festival, il bilancio: oltre 10mila accessi, 63% da fuori provincia, tra artisti e team 370 persone. Sindaco Fabbri: "Grande richiamo per eventi di qualità"

01-10-2020 / Punti di vista

FERRARA SUMMER FESTIVAL, IL BILANCIO: OLTRE 10MILA ACCESSI, 63% DA FUORI PROVINCIA. TRA ARTISTI E TEAM 370 PERSONE. SINDACO FABBRI: "GRANDE RICHIAMO CON EVENTI DI QUALITÀ"

Il Ferrara Summer Festival ha generato oltre 10mila accessi dalla data d'inizio - domenica 20 settembre - a martedì 29 settembre, con il secondo concerto di Elisa (che era stato rimandato causa maltempo). In media il 63% circa del pubblico è arrivato da fuori provincia. Per assistere alle esibizioni si sono registrate presenze - soprattutto per Elisa - anche da Trapani, Pistoia, Potenza, Taranto, Udine, Trieste, Trento. Sono alcuni dei dati di sintesi della rassegna organizzata dall'associazione Butterfly e che ha chiuso il ciclo estivo di appuntamenti. Il pubblico che ha assistito agli spettacoli è stato in prevalenza femminile (62,2%). In generale hanno prevalso gli accessi di under 40 (51,8 per cento), ma gli spettacoli hanno generato vasto interesse anche nella fascia 41-60 anni (45,4%), con un quasi 3 per cento di over 60. Il Ferrara Summer Festival è stato fattore particolarmente attrattivo per alcune delle province confinanti o maggiormente prossime al territorio: da Rovigo sono arrivati l'8 per cento degli appassionati, da Bologna il 6 per cento, da Padova il 5 per cento, da Verona e Vicenza, rispettivamente, il 4%. Inoltre: il 3% di pubblico è arrivato da ciascuno dei territori di: Modena, Mantova, Milano, Firenze. Il 2 per cento da Venezia, Ravenna, Roma, Lecco, Alessandria, Matera, Reggio Emilia. Tra artisti e macchina organizzativa in campo è sceso, complessivamente, un team di 369 persone, compresi artisti, tecnici, sicurezza. Solo l'evento "Music Film Summer Edition" ha schierato 130 ballerini. "Tanti eventi di qualità che hanno saputo richiamare un vasto pubblico. Grazie ad artisti, staff, organizzatori. Un grazie particolare al Questore Capocasa e ai suoi agenti che hanno fatto un lavoro straordinario per la sicurezza - dice il sindaco Alan Fabbri -. E' stata una settimana intensa, di grande lavoro per tanti e di grandi spettacoli, che ha portato a Ferrara tante persone, un'occasione per far conoscere a molti la nostra splendida città". "La vera sfida che ci siamo dati è stata fare promozione oltre i confini di Ferrara generando occasioni per venire in città, sempre considerando le limitazioni e le misure per la sicurezza sanitaria. I dati confermano che si è trattato di una sfida vinta - dice l'assessore al turismo Matteo Fornasini -. I numeri devono anche essere tradotti in indotto economico potenziale che si stima di grande impatto, a beneficio dell'economia territoriale".

 

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: