Comune di Ferrara

lunedì, 30 novembre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > NUOVO SPORTELLO SOCIALE UNICO INTEGRATO, IL SINDACO FABBRI: "UN SERVIZIO PIU' AMPIO PER TUTTI I CITTADINI. NON ACCETTIAMO LEZIONI"

NUOVO SPORTELLO SOCIALE UNICO INTEGRATO, IL SINDACO FABBRI: "UN SERVIZIO PIU' AMPIO PER TUTTI I CITTADINI. NON ACCETTIAMO LEZIONI"

21-10-2020 / Punti di vista

"Abbiamo trasformato una attività dedicata esclusivamente alla gestione delle pratiche per immigrati in uno sportello che risponde alle esigenze di tutti i cittadini, italiani, comunitari ed extracomunitari. La logica che ci ha mosso in questa scelta non è difficile da capire: i cittadini fragili che hanno bisogno di orientamento e di assistenza per il Comune di Ferrara vanno garantiti tutti in egual misura e l'accesso ai servizi deve essere snello efficace, senza corsie preferenziali. Quella sollevata dai sindacati è una polemica sterile e sbagliata mirata ancora una volta ad attaccare in modo pretestuoso le scelte della nostra amministrazione anche quando come in questo caso rende più ampio e solido un servizio ai cittadini. Ancora una volta dunque l'intervento delle sigle sembra volto più a dividere che ad unire e a tutelare sempre gli stessi soggetti e le stesse categorie. Riteniamo che nel 2020 questo modo di ragionare sia miope e dannoso. Non accettiamo lezioni da chi continua a ragionare per comparti fissi e da chi in piena emergenza Coronavirus, con un Paese in ginocchio, si preoccupava di garantire l'erogazione dei buoni pasto ai dipendenti pubblici in regime di smartworking, mentre il resto dei lavoratori non sapeva se avrebbe potuto mantenere il proprio posto di lavoro. Ritengo che il nostro Paese non potrà mai crescere davvero fino a quando non assumeremo tutti una visione di insieme che non garantisca sempre i soliti a scapito di altri". Questo il commento del sindaco Alan Fabbri in riferimento alle recenti polemiche accese dalle rappresentanze sindacali cittadine sulla chiusura del Centro Servizi Integrati per l'Immigrazione, con sede nella Casa della Salute di Corso Giovecca che presto ospiterà il nuovo Sportello Sociale Unico Integrato.