Comune di Ferrara

giovedì, 26 novembre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > CORONAVIRUS, SINDACO FABBRI CONVOCA TAVOLO ‘FERRARA RINASCE', MERCOLEDì VERTICE: "LAVORO INCESSANTE E CONDIVISO PER PROGETTARE NUOVA RIPARTENZA"

CORONAVIRUS, SINDACO FABBRI CONVOCA TAVOLO ‘FERRARA RINASCE', MERCOLEDì VERTICE: "LAVORO INCESSANTE E CONDIVISO PER PROGETTARE NUOVA RIPARTENZA"

26-10-2020 / Punti di vista

Dopo le misure previste dall'ultimo Dpcm il sindaco di Ferrara Alan Fabbri ha convocato per mercoledì 28 alle 15 il tavolo "Ferrara Rinasce". La riunione si terrà in videoconferenza. Il tavolo è partecipato da Camera di Commercio, Ascom, Cna, Confartigianato, Confesercenti, Unione Industriali, università, Sipro, polo chimico, settore agricolo (Cia, Coldiretti, Confagricoltura e Coopagri), cooperazione (Confcooperative, Legacoop estense), osservatorio 'Ferrara cultura eventi' e ordini professionali. "I blocchi imposti dal governo, che ho personalmente contestato e che non condivido, sono penalizzanti per la nostra economia territoriale - dice il sindaco Fabbri -. E' fondamentale quindi fare squadra e individuare strategie condivise per fronteggiare questo difficile periodo e progettare una nuova ripartenza. Ringrazio chi ha dato e continua a dare un contributo costruttivo. Lavoriamo senza sosta per far vincere il buon senso, di fronte a imposizioni che non fanno altro che danneggiare il nostro tessuto produttivo, commerciale, l'imprenditoria e il lavoro. Il progetto ‘Ferrara rinasce', a cui abbiamo lavorato già nel corso del lockdown, oggi assume nuova rilevanza, per far valere le ragioni del territorio, per continuare a promuoverne le eccellenze, per sostenere - come fatto col primo bando anti-crisi - chi è stato colpito dalle misure dell'Esecutivo, per rilanciare l'economia".

(Rinasce Ferrara)