Comune di Ferrara

lunedì, 30 novembre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Mostra Ligabue aperta al pubblico, la prima visitatrice: "Bellissima, da vedere". L'assessore Gulinelli la omaggia con un catalogo e le da il benvenuto. Antologica aperta anche per Ognissanti

Mostra Ligabue aperta al pubblico, la prima visitatrice: "Bellissima, da vedere". L'assessore Gulinelli la omaggia con un catalogo e le da il benvenuto. Antologica aperta anche per Ognissanti

02-11-2020 / Punti di vista

MOSTRA LIGABUE APERTA AL PUBBLICO, LA PRIMA VISITATRICE: "BELLISSIMA, DA VEDERE". L'ASSESSORE GULINELLI LA OMAGGIA CON UN CATALOGO E LE DA' IL BENVENUTO. ANTOLOGICA APERTA ANCHE PER OGNISSANTI

Qui link al video di questa mattina: https://www.facebook.com/filippo.manvuller/videos/10224457625695953

Qui materiale video sulla presentazione di ieri: https://we.tl/t-tvbDidyNk8

Ferrara, 31 ott - "Una mostra bellissima, particolarmente ricca di opere, sicura, emozionante. La consiglio a tutti". Francesca Antonella Magon, appassionata d'arte, è la prima visitatrice dell'antologica "Antonio Ligabue. Una vita d'artista". Viene dalla provincia di Rovigo. Dopo soli due minuti dall'apertura delle prenotazioni online aveva acquistato un biglietto per fissare una visita. E stamattina, alle 10 circa, è stata accolta e omaggiata dall'assessore Marco Gulinelli con un catalogo. L'assessore, dopo averle dato il benvenuto a palazzo dei Diamanti e averle consegnato il dono da parte dell'Amministrazione, l'ha guidata per gli spazi espositivi. "Gli animali appaiono come se fossero vivi, sembrano uscire dal quadro", ha commentato Magon transitando per la sala che ospita il celebre quadro della tigre, della collezione di Franco Maria Ricci (a cui è dedicata la rassegna) e che è riportato sulla copertina della mostra di palazzo Diamanti. "Ligabue restituisce un'atmosfera speciale, è capace di popolare il mondo del Po di piante tropicali, animali esotici, colori vivi e intensi", ha poi osservato.
L'assessore Gulinelli ha fatto i propri "complimenti" alla prima visitatrice: "Grazie a Francesca, che nella sua prima prenotazione raccoglie tutti i visitatori e il consenso che questa mostra imperdibile avrà". "Nella persona che prenota una mostra o qualsiasi altro evento culturale, appena dopo due minuti dall'apertura - ha aggiunto Gulinelli -, c'è un valore aggiunto, che definisce come le attività culturali non possano né essere un lusso né un bene superfluo, ma una condizione indispensabile se vogliamo ancora definirci esseri umani. Ciò che noi definiamo cultura in latino porta direttamente il nome di humanitas. Per gli antichi definirsi uomini ed essere colti costituiva la medesima cosa".
Sono 540 i visitatori che, nel complesso, la mostra può ospitare ogni giorno (orari 10,30-19,30), in base ai contingentamenti previsti dalle disposizioni anti-Covid. E' consigliabile la prenotazione on-line all'indirizzo: http://www.palazzodiamanti.it/1651/orari. La mostra sarà aperta anche domani, per Ognissanti.

 

(Ferrara Rinasce)

Links:

Immagini scaricabili: