Comune di Ferrara

lunedì, 30 novembre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Turismo, dalla giunta 200mila euro per la promozione della città

Turismo, dalla giunta 200mila euro per la promozione della città

10-11-2020 / Punti di vista

FERRARA, DA GIUNTA VIA LIBERA A 200MILA EURO PER PROMO-COMMERCIALIZZAZIONE TURISTICA DELLA CITTA'. FORNASINI: "CREDIAMO E INVESTIAMO NELLA RIPRESA, STRATEGIA INNOVATIVA E RISORSE PER IL RILANCIO"
Ferrara, 10 novembre 2020 - "In un momento difficile per il Paese, per l'economia, per il turismo noi crediamo e investiamo nella ripresa, mettendo in campo risorse e progetti innovativi. Con questi obiettivi selezioniamo un partner privato per la realizzazione, la promozione e la commercializzazione dei pacchetti turistici, con modalità mai attuate prima. Vogliamo costruire la svolta nelle politiche di promozione del territorio". Con queste parole l'assessore Matteo Fornasini ha illustrato, questa mattina in giunta, il nuovo bando per la selezione di un partner che dovrà occuparsi, tra le altre cose, della predisposizione, promozione e commercializzazione dei pacchetti turistici, di attrarre presenze in città, rilanciando così il volano dell'indotto, per imprese, attività, negozi. A tal fine il primo investimento previsto è di 200mila euro. La delibera ha ricevuto il via libera in giunta. Lo stanziamento risponde alla "sfida 6" del Documento unico di programmazione 2020/2024, dedicato alla 'strategia turistica dell'ente', sfida che passa attraverso "un nuovo patto tra pubblico e privato". Dopo l'ok dell'Amministrazione ora gli uffici attiveranno una procedura ad evidenza pubblica per l'individuazione del soggetto "che elabori e sviluppi un progetto unitario pluriennale per la promo-commercializzazione e il destination marketing territoriale". Nel dettaglio il partner privato si occuperà di elaborare e attuare "un complesso di azioni e attività per incrementare arrivi, presenze e spesa di visitatori e turisti".
"In coerenza con la strategia che abbiamo adottato - dice l'assessore al Turismo Matteo Fornasini -, pensiamo che pubblico e privato debbano cooperare per promuovere, ciascuno con le proprie competenze, prodotti e pacchetti turistici, iniziative ed esperienze per vivere Ferrara. Questo importante investimento intende valorizzare, a livello nazionale e non solo, l'immagine della città, attrarre turisti e riattivare l'indotto turistico dopo un 2020 funestato dall'emergenza Covid".
(Ferrara Rinasce)