Comune di Ferrara

lunedì, 23 novembre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Coronavirus, sindaco Fabbri lancia social contest sulla sua pagina fb: "Sosteniamo le attività del nostro territorio, la città c'è"

Coronavirus, sindaco Fabbri lancia social contest sulla sua pagina fb: "Sosteniamo le attività del nostro territorio, la città c'è"

18-11-2020 / Punti di vista

CORONAVIRUS, SINDACO FABBRI LANCIA SOCIAL CONTEST SULLA SUA PAGINA FB: "SOSTENIAMO LE ATTIVITÀ DEL NOSTRO TERRITORIO, LA CITTÀ C'È"

Ferrara, 18 nov - Si chiama #OrdiniAMOaFE l'iniziativa che il sindaco di Ferrara Alan Fabbri ha lanciato oggi. Si tratta di un ‘photo-social-contest' pensato per essere al fianco delle attività costrette a chiudere dopo l'ingresso dell'Emilia-Romagna in zona arancione. Da domani - giovedì 19 novembre - chiunque ordini avvalendosi di servizio a domicilio o asporto potrà inviare - via whatsapp al numero 3396832252 o postandolo sui social con l'hashtag #OrdiniAMOaFE - un proprio selfie con prodotti o piatti ordinati: le foto più belle saranno pubblicate sulla pagina Facebook del sindaco di Ferrara, che conta oltre 46.200 followers e oltre 71mila persone che la seguono. "E' un modo per essere al fianco delle attività che offrono il recapito a domicilio e l' asporto e per portare sempre nuove persone ad avvalersi di questi servizi, ancor più utili in un periodo di restrizioni anti-Covid e di chiusure imposte", spiega il primo cittadino. Il sindaco Fabbri ricorda inoltre che sulla home page del sito istituzionale (https://www.comune.fe.it/) il Comune sta pubblicando, aggiornando continuamente le liste sulla base delle adesioni che stanno arrivando, gli elenchi delle attività che consentono di ritirare o recapitare a casa dei clienti i propri prodotti (qui il link: https://bit.ly/AsportoeDomicilio). "Stiamo mettendo in campo iniziative, e siamo aperti a nuove proposte, per consentire ai lavoratori dei settori più colpiti di superare un momento difficile e di porre le basi per il futuro. La città c'è: rivolgersi alle attività e consumare prodotti del nostro territorio è un modo che tutti possiamo mettere in campo per sostenere l'economia locale", dice il sindaco. "La necessaria lotta alla diffusione del virus deve accompagnarsi a misure adeguate - che continueremo a sollecitare anche al governo - per dare il massimo supporto a chi è fortemente penalizzato dalle chiusure. Da parte nostra stiamo anche continuando sulla strada del bando anticrisi, con risorse comunali, per dare contributi a fondo perduto a chi è stato penalizzato dai vari Dpcm".

 

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: