Comune di Ferrara

lunedì, 23 novembre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Comuni, l'intervento del Sindaco di Ferrara all'assemblea ANCI. Appello al Governo: "Emergenza sanitaria è anche economica, investire sul lavoro". Dialogo col ministro Dadone

Comuni, l'intervento del Sindaco di Ferrara all'assemblea ANCI. Appello al Governo: "Emergenza sanitaria è anche economica, investire sul lavoro". Dialogo col ministro Dadone

19-11-2020 / Punti di vista

COMUNI, L'INTERVENTO DEL SINDACO DI FERRARA ALL'ASSEMBLEA ANCI. APPELLO AL GOVERNO: "EMERGENZA SANITARIA E' ANCHE ECONOMICA, INVESTIRE SUL LAVORO". DIALOGO COL MINISTRO DADONE


Ferrara, 19 nov - "L'emergenza sanitaria sta generando anche un'emergenza economica. Non posso non portare al governo il grido di dolore di tanti, molti ragazzi, che hanno investito in qualità e che oggi non vedono la possibilità, anche a causa di ristori insufficienti, di dare continuità al loro lavoro e a quello dei loro dipendenti. Noi un contributo l'abbiamo voluto dare, con bandi anticrisi per andare incontro ad aziende e attività fortemente penalizzate da lockdown, chiusure e restrizioni. Ora ci attendiamo che il governo dia risposte, anche con investimenti per la tutela e il rilancio del lavoro". Così il sindaco di Ferrara Alan Fabbri intervenendo oggi all'Assemblea Anci. Fabbri è il nuovo delegato di Anci nazionale (Associazione Nazionale Comuni italiani) in materia di ‘Politiche istituzionali, riforme e autonomie', questa mattina ha dialogato con altri colleghi e col ministro Fabiana Dadone che ha annunciato, proprio in risposta al primo cittadino di Ferrara: "Lavoreremo su un terzo decreto ristori".

"Nonostante le difficoltà del momento sono fiducioso sul futuro - ha poi detto Fabbri -. Usciremo da questa situazione, ma solo con investimenti adeguati: il futuro dei giovani si costruisce con investimenti in tecnologie, in opportunità. Il lavoro legato alla produzione è da rimettere in campo. I giovani ci chiedono meno burocrazia, che troppo spesso è burocrazia fine a se stessa, maggiore contatto tra università e mondo del lavoro. A Ferrara abbiamo attivato importanti sinergie tra le attività produttive e l'ateneo". "Registriamo inoltre un ritorno all'agricoltura di tanti ragazzi, anche laureati - ha poi aggiunto il sindaco -. Un segnale, per me che vengo da una famiglia di agricoltori, particolarmente significativo e che deve essere colto e adeguatamente valorizzato".

 

(Comunicazione Sindaco)