Comune di Ferrara

giovedì, 21 gennaio 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Il sindaco Fabbri: a tutti gli ebrei ferraresi il mio augurio per la festa di Chanukkah

Il sindaco Fabbri: a tutti gli ebrei ferraresi il mio augurio per la festa di Chanukkah

10-12-2020 / Punti di vista

CHANUKKAH 2020, MESSAGGIO DEL MEIS, SINDACO FERRARA: "GRAZIE A PRESIDENTE E DIRETTORE. PER IL PROSSIMO ANNO PROPONGO UN GRANDE CANDELABRO IN CENTRO"
Ferrara, 10 dicembre 2020 - "Tanta preoccupazione ci ha accompagnato in questi mesi [...] ma possiamo dire che raramente ci siamo avvicinati alle feste con un sentimento di speranza verso il futuro così profondo e autentico". Così il presidente del Meis Dario Disegni e il direttore Amedeo Spagnoletto in un messaggio rivolto "agli amici del Meis" recapitato in mattinata anche al sindaco di Ferrara Alan Fabbri, con l'invito - a tutti - ad "accendere una fiammella simbolo di speranza" in occasione della festività ebraica di Chanukkah. Un gesto a cui Fabbri ha aderito. Il primo cittadino ha inoltre inviato un messaggio di auguri, per la ricorrenza, al presidente della comunità ebraica ferrarese Fortunato Arbib. "Ringrazio - dice il primo cittadino - il presidente Disegni e il direttore Spagnoletto per le belle parole che ci hanno dedicato. Rivolgo a loro e a tutti gli ebrei ferraresi il mio augurio per la festa di Chanukkah. E' mia intenzione, in vista del prossimo anno, proporre alla comunità l'installazione di un candelabro a nove bracci in via Mazzini accendendo quotidianamente una nuova luce per l'intero periodo della festività, mutuando una bella esperienza che viene realizzata in alcune realtà. Un'installazione a cui provvederebbe l'Amministrazione, come dono alla comunità per una festa carica di storia e di significati".

(Ferrara Rinasce)