Comune di Ferrara

martedì, 26 gennaio 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > 'Incendio del Castello' Ferrara, Rai, Sky, Mediaset, vasta copertura sui media nazionali. Ampia ripresa sui TG

'Incendio del Castello' Ferrara, Rai, Sky, Mediaset, vasta copertura sui media nazionali. Ampia ripresa sui TG

04-01-2021 / Punti di vista

'INCENDIO DEL CASTELLO' FERRARA, RAI, SKY, MEDIASET, VASTA COPERTURA SUI MEDIA NAZIONALI. AMPIA RIPRESA SUI TG

Dalla diretta di SkyTg24 alle immagini riprese nei telegiornali Rai nazionali, passando per i servizi Mediaset. Lo spettacolo dell'incendio del Castello di Ferrara è stato ripreso da diverse emittenti a copertura nazionale e Ferrara è stata citata a fianco delle grandi città italiane, europee e oltre.
Nel Tg1 nell'edizione delle 13,30 di ieri, 1 gennaio, le immagini di Ferrara hanno aperto il servizio sui capodanni d'Italia, e non solo, tra Capri, l'alba di Otranto (la città più a est d'Italia), Torino, Roma, Wuhan (dove è partito il contagio e dove migliaia di persone hanno festeggiato in piazza), New York, Rio de Janeiro, Bangkok. Il Tg2 delle 13 di ieri ha dedicato un approfondimento proprio a Ferrara, in coda al Tg, trasmettendo le emozionanti immagini delle fasi finali dell'incendio del Castello, nel culmine dello spettacolo, tra le scenografie dei fuochi e le note di 'Nessun Dorma' cantata da Pavarotti. Ieri sera anche Studio Aperto ha ripreso le immagini (realizzate da Pubbliteam per tv e streaming) con alcuni dei più suggestivi passaggi dell'evento, tra cui le fontane di luce dalle torri.
Anche il Tg Rai dell'Emilia-Romagna - nell'edizione delle 14 di ieri - ha inoltre dedicato spazio all''incendio'. In un servizio sulle iniziative di alcune città emiliano-romagnole quello di Ferrara è stato definito un "suggestivo spettacolo pirotecnico ammirato da lontano, con l'augurio che tra un anno si possa tornare tutti in piazza". Nel corso della nottata di capodanno, inoltre, Sky Tg 24 ha seguito in diretta l'evento e, anche nelle ore precedenti, si è collegata da piazza Castello per aggiornamenti e interviste con ospiti, tra cui la prima dottoressa vaccinata del territorio, Noemi Melloni. Nel complesso sono quattro i collegamenti dalla piazza che l'emittente di Rupert Murdoch ha dedicato a Ferrara, due nel corso dell'esplosione dei fuochi, con commento in diretta di Andrea Parente, pirotecnico professionista che ha illustrato tecnicamente le diverse fasi di realizzazione e il docente Livio Zerbini, che ha citato alcune curiosità storiche legate proprio al Castello Estense. Il live dell'evento, dalla mezzanotte, è stato seguito anche da Rainews, che ha trasmesso ampi passaggi dello spettacolo, e da Italia 7 Gold, che ne ha trasmesso l'integrale.
Le edizioni di molti telegiornali sono disponibili online. Quelle citate non tengono conto di altre eventuali repliche andate in onda nel corso delle edizioni successive dei tg.
La copertura nazionale si è affiancata a quella delle emittenti regionali e locali: Telestense, Telesanterno, Lepida Tv, oltre ai social e Youtube.
"Il grande interesse dei media nazionali, che ringraziamo (e chiaramente il ringraziamento è doveroso anche nei confronti dei media locali e regionali), è stata l'occasione per promuovere Ferrara su tutto il territorio italiano, e non solo - dice il sindaco di Ferrara Alan Fabbri -. Un'occasione importante che intensifica il valore dell'investimento fatto che, oltre ad aver consentito di confermare un appuntamento spettacolare e tradizionale, portandolo nelle case di tutti, e di salutare con un messaggio di speranza questo 2021, ha dato visibilità positiva alla città, citata tra quelle che, anche a livello internazionale, si sono distinte per le iniziative messe in campo. Salutiamo così questo anno, consapevoli che il 2021 dovrà essere l'anno della ricostruzione e della rinascita, temi in cui crediamo e su cui non abbiamo mai smesso di investire e lavorare".

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: