Comune di Ferrara

venerdì, 17 settembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Ferrara, le acrobazie del ginnasta Bellini su Mens Healt, negli scenari di Castello e Mura

Ferrara, le acrobazie del ginnasta Bellini su Mens Healt, negli scenari di Castello e Mura

07-01-2021 / Punti di vista

FERRARA, LE ACROBAZIE DEL GINNASTA BELLINI SU MEN'S HEALTH, NEGLI SCENARI DI CASTELLO E MURA

La ginnastica artistica, le evoluzioni, le figure realizzate con il corpo sullo sfondo della Ferrara storica. La tecnica sportiva come ‘veicolo' per promuovere il territorio e farne conoscere patrimonio, arte, architetture. La sfida del ginnasta ferrarese Andrea Bellini incrocia l'interesse del mensile Men's Health, un brand internazionale che in Italia ha una tiratura di circa 100mila copie. Bellini rilascia alla giornalista Irene Righetti una intervista a cui il periodico dedica quattro facciate, con diverse foto di scenari ferraresi. Il servizio è stato intitolato: "Pronti a volare". Bellini si esibisce in un salto all'indietro sullo sfondo delle mura, in una spaccata verticale sul fossato del Castello Estense "che maestoso si erge nel cuore di Ferrara". Ancora: nel cortile del Castello realizza una figura a squadra (tecnicamente chiamata V-sit) poggiando le sole mani sul pozzo, all'ingresso una ‘bandiera' elevandosi da terra tenendosi ancorato, verticalmente, a uno dei cancelli di accesso, in un'altra figura acrobatica sfida la gravità di fronte a una visuale mozzafiato delle torri e del fossato. Le evoluzioni di Bellini introducono il lettore in una ‘visita' della città. Anche gli scatti portano la firma di un ferrarese, il fotografo Pierluigi Benini che da tempo sta portando avanti, proprio con Bellini, il progetto che unisce sport e promozione del territorio: "L'obiettivo - dice - è promuovere la ginnastica artistica e allo stesso tempo valorizzare le bellezze della città estense". Nell'intervista Bellini si racconta: gli esordi a 8 anni, la passione per la ginnastica, lo sport ai tempi del Covid ("attraverso la piattaforma Zoom insegno pilates, lavoro anche come personal trainer e svolgo un'attività con i bimbi all'aperto") e incoraggia tutti a scoprire la ginnastica artistica, ma con un avvertimento: attenzione a non imitare le sue figure perché per realizzarle occorre tanto allenamento e una tecnica che si costruisce in anni.

 

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: