Comune di Ferrara

domenica, 28 febbraio 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Cittadella dello Sport verso apertura gara, oltre 1,5 milioni di investimento complessivo. Sindaco: "Anche in tempi di chiusure investiamo negli impianti". Maggi: "Valutiamo potenziamento progetto"

Cittadella dello Sport verso apertura gara, oltre 1,5 milioni di investimento complessivo. Sindaco: "Anche in tempi di chiusure investiamo negli impianti". Maggi: "Valutiamo potenziamento progetto"

18-01-2021 / Punti di vista

CITTADELLA DELLO SPORT, VERSO APERTURA GARA, OLTRE 1.5MILIONI DI INVESTIMENTO COMPLESSIVO. SINDACO: "ANCHE IN TEMPI DI CHIUSURE INVESTIAMO NEGLI IMPIANTI". MAGGI: "VALUTIAMO POTENZIAMENTO PROGETTO"

Si aprirà a giorni la gara d'appalto per l'affidamento dei lavori della nuova Cittadella dello sport, nell'area di circa 6 ettari tra via Gustavo Bianchi e via Porta Catena. L'ufficio gare sta predisponendo la documentazione per la pubblicazione della gara, che aprirà una finestra di circa 20 giorni per la presentazione delle offerte. L'importo del finanziamento per "opere edili e impiantistiche" è di 1,550 milioni, frutto di una compartecipazione Comune-Regione al 50 per cento (775mila euro saranno stanziati da ciascun ente) risalente a un bando regionale del 2018. "Anche in tempi di chiusure degli impianti sportivi - dice il sindaco Alan Fabbri - rimane ferma la nostra volontà di procedere con progetti importanti, continuando a investire per offrire al mondo dello sport strutture e spazi adeguati". "Avanti convintamente con le buone infrastrutture - dice l'assessore Andrea Maggi -. Stiamo valutando anche una possibile implementazione del progetto della Cittadella dello sport, valuteremo insieme anche sulla base delle esigenze rappresentate dal settore".
Attualmente nell'area è presente un velodromo, un pattinodromo, due campi da tennis in terra battuta coperti, uno scoperto e un altro in erba sintetica (utilizzabile anche per il calcio a 5), una pista di atletica leggera e vari locali di servizio. Ha inoltre sede anche il Centro di Medicina dello Sport, che si trova nei locali sottogradinata della tribuna della pista di ciclismo.
Gli interventi previsti, in base al progetto presentato, porteranno tra le altre cose: un nuovo impianto paddle, la copertura del campo per il calcio a cinque e il tennis su erba e quella del campo da tennis in erba sintetica, la realizzazione di un centro servizi, cuore della gestione amministrativa della Cittadella, un nuovo impianto di illuminazione al velodromo, per consentire allenamenti e gare anche in ore serali o notturne. Le nuove luci illumineranno anche l'area interna all''ovale', che potrà così essere usata per il calcio a 7 o per altri eventi sportivi. Inoltre nel piano dei lavori sono programmati anche: la ristrutturazione degli spogliatoi del campo scuola, l'adeguamento dei servizi igienici a servizio della zona spettatori, l'ampliamento del corpo spogliatoi del pattinodromo e dei rispettivi bagni, la realizzazione di un locale per il pronto soccorso (utilizzabile anche per i controlli antidoping), opere per l'accessibilità delle persone con disabilità, un locale per gli arbitri, nuovi serramenti, mattoni termoisolanti,cappotto per l'isolamento termico e un impianto solare termico. Infine nel ‘pacchetto' di interventi è anche prevista la sistemazione dei percorsi interni, dei tracciati nelle aree verdi e, tra le altre cose, del sottopasso di accesso al velodromo.

 

(Ferrara Rinasce)