Comune di Ferrara

lunedì, 01 marzo 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Via delle Vecchie, via l'asfalto, torna l'acciottolato. Posa a ‘secco' e a mano. L'assessore Maggi: "Intervento di decoro urbano, rispondiamo anche a richiesta dei cittadini"

Via delle Vecchie, via l'asfalto, torna l'acciottolato. Posa a ‘secco' e a mano. L'assessore Maggi: "Intervento di decoro urbano, rispondiamo anche a richiesta dei cittadini"

21-01-2021 / Punti di vista

VIA DELLE VECCHIE, VIA L'ASFALTO, TORNA L'ACCIOTTOLATO. POSA A ‘SECCO' E A MANO. L'ASSESSORE MAGGI: "INTERVENTO DI DECORO URBANO, RISPONDIAMO ANCHE A RICHIESTA DEI CITTADINI"

Via l'asfalto, in via delle Vecchie, la via dove si affaccia anche la casa natale di Giovanni Boldini, torna l'acciottolato, con messa in opera a ‘secco' e a mano. E in previsione c'è anche il rifacimento di un tratto di marciapiede, reso ‘armonico' con gli altri tratti della via. Gli interventi partiranno lunedì prossimo, 25 gennaio, e interesseranno la porzione terminale della strada, verso via Savonarola. Il cantiere rimarrà aperto per circa 15 giorni lavorativi (salvo condizioni meteo avverse). In questo periodo sarà interdetto il traffico veicolare nel tratto di strada interessato e sarà istituito il doppio senso di circolazione. Sarà sempre possibile, invece, il transito per i pedoni. I lavori saranno realizzati dall'impresa Zambelli e sono ricompresi nell'ammontare complessivo (225mila euro) dell'appalto per le manutenzioni delle pavimentazioni lapidee del centro storico. "E' un intervento programmato, che ci è anche stato sollecitato da alcuni cittadini e a cui teniamo - dice l'assessore Andrea Maggi -. Si tratta infatti, a tutti gli effetti, di lavori di ripristino del decoro della via, in parte deturpata, nel corso degli anni, da una colata di asfalto che ha coperto la bella pavimentazione originaria". Nel dettaglio, da lunedì, gli operai inizieranno con le operazioni di ‘taglio' della copertura attuale in asfalto, quindi lo scavo e il rifacimento della pavimentazione originaria per poi posizionare, come di consueto, a mano, le pietre. Inoltre, con la pavimentazione di via delle Vecchie, sarà rifatta anche parte del marciapiede, lato civici pari, con l'utilizzo di masegni di trachite, termine in uso all'epoca della Repubblica di Venezia per indicare i blocchi di pietra. Questo tipo di pavimentazione è infatti già presente su un lato della via ed è coerente col contesto originario.

 

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: