Comune di Ferrara

lunedì, 01 marzo 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > PARCO TOTI, TERMINATA RECINZIONE, IL VICESINDACO ALL'INAUGURAZIONE: "RESTITUIAMO ZONA AI CITTADINI. ORA AVANTI CON LE ALTRE AREE VERDI. IL QUARTIERE GIARDINO E' RINATO"

PARCO TOTI, TERMINATA RECINZIONE, IL VICESINDACO ALL'INAUGURAZIONE: "RESTITUIAMO ZONA AI CITTADINI. ORA AVANTI CON LE ALTRE AREE VERDI. IL QUARTIERE GIARDINO E' RINATO"

22-01-2021 / Punti di vista

PARCO TOTI, TERMINATA RECINZIONE, IL VICESINDACO ALL'INAUGURAZIONE: "RESTITUIAMO ZONA AI CITTADINI. ORA AVANTI CON LE ALTRE AREE VERDI. IL QUARTIERE GIARDINO E' RINATO". IL QUESTORE: "CUORE DEL GAD TORNA ALLE PERSONE PERBENE"

"Oggi restituiamo ai cittadini un'area troppe volte, in passato, finita al centro di spiacevoli episodi di cronaca. Possiamo dire che il Quartiere Giardino, a Ferrara, è rinato". Così il vicesindaco di Ferrara, e assessore alla sicurezza, Nicola Lodi, presentando la conclusione della prima tranche dei lavori nell'area verde di piazza Enrico Toti. Un investimento di 111.200 euro che ha portato a realizzare, lungo il perimetro di circa 300 metri, una recinzione alta due metri e con due cancelli della larghezza di 4 metri (uno su via Gavioli e uno su via Sauro).

E' inoltre stata ridefinita l'esistente area di sgambamento cani (delimitata da una recinzione metallica) in modo da adeguarla alla nuova recinzione ed è stato realizzato un camminamento pedonale largo un metro e mezzo per il collegamento di via Ticchioni a corso Piave. Il ‘nuovo' parco è già fruibile. "Ora proseguiremo con l'installazione di nuovi giochi per bambini, panchine e col potenziamento dell'illuminazione", ha annunciato il vicesindaco. Al taglio del nastro erano presenti anche il questore Cesare Capocasa e diversi rappresentanti delle forze dell'ordine, il viceprefetto Pinuccia Niglio, il comandante della polizia locale Claudio Rimondi, alcuni agenti e il nucleo cinofilo. In prima linea anche i cani antidroga Aaron e Chloe impegnati, con i rispettivi conduttori, in particolare nei controlli antidroga nella zona.

"Abbiamo restituito il cuore del Gad alle persone perbene", ha detto il questore Capocasa, mentre Lodi ha annunciato che analoghi interventi (recinzioni e nuovi arredi) saranno estesi anche ad altri parchi cittadini, a partire da quello del Quartiere Giardino dove sta procedendo la realizzazione del nuovo campo sportivo polivalente, oggetto di un sopralluogo - nella mattinata di oggi - dello stesso vicesindaco. Poco distante, in piazza Castellina 5, alcuni locali in gestione al Comune sono stati messi a disposizione degli autisti del servizio di trasporto pubblico e delle attività del Circolo dopolavoristico Tper.

"Questo è un quartiere rinato - dice il vicesindaco -. Stiamo facendo avanzare, a grandi passi, il decoro e la sicurezza per far retrocedere il degrado. Restituiamo queste aree a cittadini, famiglie, giovani, anziani, lavoratori. Questo è l'esito di una grande azione di squadra, con il questore e le forze dell'ordine, che stanno facendo un lavoro straordinario, e i comitati e le associazioni che danno un contributo fondamentale. A tutti va il mio grazie". Prossimo passo, ha detto Lodi: "Porteremo il teatro nei parchi di Ferrara. Le zone del degrado rinascono anche con la cultura. C'è bisogno di serenità e sicurezza. Erano anni che li aspettavamo".

Immagini scaricabili: