Comune di Ferrara

lunedì, 01 marzo 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > E.R. GIALLA, FERRARA RIAPRE DA LUNEDI' MOSTRA LIGABUE. ENTRO IL 12 FEBBRAIO ANCHE GLI ALTRI MUSEI. GULINELLI: "DECINE DI MAIL IN QUESTI MESI, C'E' GRANDE VOGLIA DI TORNARE A VIVERE LA CULTURA"

E.R. GIALLA, FERRARA RIAPRE DA LUNEDI' MOSTRA LIGABUE. ENTRO IL 12 FEBBRAIO ANCHE GLI ALTRI MUSEI. GULINELLI: "DECINE DI MAIL IN QUESTI MESI, C'E' GRANDE VOGLIA DI TORNARE A VIVERE LA CULTURA"

30-01-2021 / Punti di vista

E.R. GIALLA, FERRARA RIAPRE DA LUNEDI' MOSTRA LIGABUE. ENTRO IL 12 FEBBRAIO ANCHE GLI ALTRI MUSEI. GULINELLI: "DECINE DI MAIL IN QUESTI MESI, C'E' GRANDE VOGLIA DI TORNARE A VIVERE LA CULTURA"

Ferrara, 30 gen - "Con la zona gialla riapriremo subito, quindi già lunedì, le porte di Palazzo dei Diamanti per la mostra di Antonio Ligabue, che torna così a disposizione del pubblico. Ed entro il 12 febbraio tutti i musei, a Ferrara, torneranno aperti, chiaramente saranno sottoposti ai vincoli comunque previsti dalle disposizioni, quindi con chiusure nei fine settimana".
Lo annuncia l'assessore alla cultura del Comune di Ferrara Marco Gulinelli. L'antologica di Ligabue, con 107 opere - tra quadri, disegni e sculture - osserverà, da lunedì 1 febbraio, gli orari 10,30-19,30 (lunedì-venerdì).

"E' una fase per noi di grandissima importanza, perché - pur con limitazioni - possiamo tornare a offrire a pubblico e visitatori l'empatia della bellezza e la fruizione, in presenza, di arte e patrimonio. C'è una grandissima voglia di cultura ed è forte il desiderio di 'riappropriarsi' del gusto di visitare una mostra e rinsaldare il legame diretto con l'arte e il bello. In questi mesi abbiamo ricevuto decine di mail di persone interessate a Ferrara, alle sue mostre, che hanno dimostrato vicinanza e attaccamento alla nostra città e al suo patrimonio. Per gli accessi alle mostre permangono alcune limitazioni che pregiudicheranno i grandi numeri, ma queste riaperture sono sicuramente una prima bella notizia dopo mesi difficili. Tengo a sottolineare che i musei non sono luoghi a rischio e che saranno ovunque adottate tutte le misure di sicurezza sanitaria e protocolli rigorosi". "Nel dettaglio ecco il cronoprogramma delle riaperture a Ferrara (chiaramente, come da regole previste per le fasce gialle, le visite saranno possibili dal lunedì al venerdì): da lunedì 8 febbraio è previsto il nuovo allestimento del museo della Cattedrale, con la ricollocazione della celebre Madonna della Melagrana. Al Castello estense mercoledì 10 febbraio (in orario continuato 10-18) inaugurerà al pubblico la nuova mostra di Giovanni Boldini, allestita nella Sala dei Comuni.

Sempre al Castello sono in corso le operazioni di allestimento di una nuova rassegna, dedicata a Giovanni Battista Crema, di prossima apertura. Lunedì 8 febbraio sarà inoltre la volta della riapertura del Salone dei Mesi di palazzo Schifanoia. Nella stessa data torneranno visitabili anche il Civico Lapidario, la Casa dell'Ariosto e Palazzina Marfisa d'Este. Anche la chiesa di San Cristoforo alla Certosa (fino ad oggi rimasta aperta solo per esigenze spirituali) tornerà ad essere a disposizione del pubblico.

Al Padiglione di Arte contemporanea, da giovedì 11 febbraio (orario 11-17,30) si potrà godere delle opere del celebre storico della fotografia italiana e fotografo Italo Zannier. Le mostre saranno precedute da conferenze stampa di presentazione".

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: