Comune di Ferrara

lunedì, 01 marzo 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Mostra Ligabue, 1.433 visitatori nella prima settimana di riapertura. Il sindaco: "Grande segno di speranza. Cultura leva potentissimna per la rinascita"

Mostra Ligabue, 1.433 visitatori nella prima settimana di riapertura. Il sindaco: "Grande segno di speranza. Cultura leva potentissimna per la rinascita"

08-02-2021 / Punti di vista

MOSTRA LIGABUE, 1.433 VISITATORI NELLA PRIMA SETTIMANA DI RIAPERTURA. IL SINDACO: "GRANDE SEGNO DI SPERANZA. CULTURA LEVA POTENTISSIMA PER LA RINASCITA"

Ferrara, 7 feb - La prima settimana dalla riapertura di Palazzo dei Diamanti, dopo la sospensione prevista dal dpcm del 3 novembre 2020, porta alla mostra "Antonio Ligabue. Una vita d'artista" 1.433 visitatori, da lunedì 1 a venerdì 5 febbraio.
Le visite hanno registrato un costante incremento, di giorno in giorno, dai 147 visitatori di lunedì, prima giornata di riapertura, ai 414 di venerdì.
Già centinaia, inoltre, le prenotazioni per le prossime settimane.
"Felici e soddisfatti - dice il sindaco di Ferrara Alan Fabbri -. Questi numeri sono per noi un grande segno di speranza e confermano quanto Palazzo Diamanti, e le 107 meravigliose opere di Antonio Ligabue che ospita, stiano catalizzando l'attenzione, l'interesse, la curiosità di pubblico, appassionati e visitatori. I numeri che stiamo registrando hanno inoltre anche un valore per l'indotto che portano: parliamo infatti di presenze in città che, oltre alla visita alla mostra, possono pranzare nei ristoranti, fare acquisti, fare tappa nei locali e nelle botteghe.
Come ha detto ieri l'assessore regionale Mauro Felicori, che ringrazio per la sua presenza in città: 'I musei non sono un pericolo'. Avanti quindi con la promozione della cultura, che è e sarà una leva potentissima per la rinascita di Ferrara e del Paese".
Qui link per le prenotazioni online: https://ferraraarteonline.tm.vivaticket.com/biglietteria/listaEventiPub.do?idOwner=8008&tipoPagina=1&codice=ligabue
Gli accessi a palazzo dei Diamanti sono contingentati. L'organizzazione di Ferrara Arte ha previsto l'ingresso gratuito per tutte le persone con disabilità riconosciute con una percentuale di invalidità accertata dal 74% al 100%, con relativi accompagnatori (anch'essi non pagheranno il biglietto).

 

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: