Comune di Ferrara

giovedì, 25 febbraio 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > NUOVO MARCHIO FERRARESE DE.C.O., VIA LIBERA DAL CONSIGLIO AL REGOLAMENTO. ORA DISCIPLINARI E REGISTRI. SINDACO: "GRANDE OPPORTUNITÀ PER DARE VALORE AGGIUNTO AI NOSTRI PRODOTTI"

NUOVO MARCHIO FERRARESE DE.C.O., VIA LIBERA DAL CONSIGLIO AL REGOLAMENTO. ORA DISCIPLINARI E REGISTRI. SINDACO: "GRANDE OPPORTUNITÀ PER DARE VALORE AGGIUNTO AI NOSTRI PRODOTTI"

08-02-2021 / Punti di vista

NUOVO MARCHIO FERRARESE DE.C.O., VIA LIBERA DAL CONSIGLIO AL REGOLAMENTO. ORA DISCIPLINARI E REGISTRI. SINDACO: "GRANDE OPPORTUNITÀ PER DARE VALORE AGGIUNTO AI NOSTRI PRODOTTI"

Ferrara, 8 feb - Il consiglio comunale ha dato il via, questa sera, al regolamento comunale per la tutela e la valorizzazione delle tipicità ferraresi. Una tappa decisiva nel percorso di istituzione della De. C.O., il nuovo marchio comunale per le produzioni tipiche, strettamente collegato al territorio e alla sua comunità. Le prossime fasi previste in iter saranno: l'istituzione di un registro in cui saranno inseriti in elenco tutti i prodotti che hanno ottenuto questo riconoscimento, mentre un altro registro raccoglierà l'elenco delle fiere, delle manifestazioni e delle iniziative che potranno utilizzare il brand. Ciascun prodotto avrà un proprio disciplinare specifico. A tal fine sarà costituita una commissione di esperti per valutare la qualità dei prodotti e l'aderenza ai criteri per l'accesso al marchio. "Oggi si sancisce una tappa fondamentale di un percorso complesso - dice il sindaco Alan Fabbri -. Grazie all'assessore Angela Travagli che ha portato avanti per conto dell'Amministrazione questo progetto per noi fondamentale per promuovere le tipicità, legarle al territorio e alla sua storia e valorizzare la grande qualità e il saper fare locali. Grazie anche ai consiglieri per il supporto e il contributo costruttivo che hanno portato oggi. La De.C.O. è una importante leva di marketing territoriale. A breve arriverà a compimento questo percorso, che dà nuova spinta alle iniziative di promozione del territorio e di valorizzazione della qualità dei suoi prodotti. Un percorso che abbiamo aperto alla città e in cui intendiamo coinvolgere diversi soggetti e realtà che possono dare un contributo fondamentale alla piena realizzazione di un obiettivo fondamentale. Obiettivo che rappresenta, in questi tempi, anche un'importante iniziativa anti-crisi, poiché conferisce valore aggiunto a materie prime e produzioni ferraresi". "Con il passaggio, fondamentale, in consiglio comunale, oggi compiamo un nuovo passo avanti verso l'istituzione del marchio De.C.O.: un grande progetto, previsto anche nel Documento unico di programmazione, approvato a marzo 2020, che si concretizzerà a brevissimo. Il regolamento sarà il grande ‘contenitore' dei prodotti di eccellenza del territorio - dice l'assessore Angela Travagli -. E' stato un lavoro corale importante: come Amministrazione, negli ultimi mesi abbiamo coinvolto anche esperti, professionisti, docenti, che ringrazio. Ora procediamo con l'istituzione di registri, disciplinari e la realizzazione del simbolo grafico, importante veicolo per identificare i nuovi prodotti identitari ferraresi a marchio locale".

 

(Ferrara Rinasce)