Comune di Ferrara

lunedì, 01 marzo 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Palazzo Diamanti, al via la gara per l'affidamento di nuovi lavori

Palazzo Diamanti, al via la gara per l'affidamento di nuovi lavori

11-02-2021 / Punti di vista

PALAZZO DIAMANTI, AL VIA GARA PER AFFIDAMENTO NUOVI LAVORI. INTERVENTI PER 800MILA EURO PER PASSERELLA E GIARDINO. MAGGI: "MASSIMA CURA PER IL GIOIELLO RINASCIMENTALE FERRARESE", GULINELLI: "LAVORIAMO PER NUOVA MOSTRA A PRIMAVERA DEL PROSSIMO ANNO"
Al via la gara per l'affidamento del nuovo lotto di lavori a Palazzo dei Diamanti. L'intervento, per circa 800mila euro netti, porterà alla realizzazione della nuova passerella in legno e vetro - che collegherà l'Ala Biagio Rossetti e l'Ala Tisi - e alla riqualificazione del giardino esistente con essenze arboree studiate col gusto dell'epoca, suggestive piantumazioni e una vasca d'acqua.
Il cantiere, il cui avvio è previsto nei prossimi mesi, si affiancherà a quello attualmente aperto al piano terra dell'edificio, con l'obiettivo di completare entrambi gli interventi nei prossimi 12 mesi, circa, dall'avvio dei nuovi lavori. "Questi lavori rappresentano la cura per uno dei più rappresentativi gioielli di Ferrara e del Rinascimento italiano - dice l'assessore Andrea Maggi - e restituiranno alla città e al Paese un palazzo maggiormente fruibile, pronto a ospitare studenti, visitatori, mostre. Gli interventi sono stati oggetto di approfondimento specifico e ogni nuovo elemento è stato al centro di una ricerca puntuale per integrarlo e adattarlo all'epoca e al tratto caratteristico del palazzo e dei suoi spazi verdi. Un gioiello senza tempo che sarà sempre più la casa della cultura rinascimentale ferrarese". "Lavoriamo per poter ospitare nella primavera del 2022 una nuova mostra a Palazzo dei Diamanti", anticipa l'assessore Marco Gulinelli. Il termine per la presentazione delle offerte è il 3 marzo alle 13. Le imprese interessate potranno presentare domanda online, tramite il Sistema per gli Acquisti Telematici dell'Emilia-Romagna, accessibile dal sito http://intercenter.regione.emiliaromagna.it.
La nuova passerella consentirà di transitare tra le due ali del Palazzo completando così il ciclo di visita agli ambienti senza dover uscire da un lato per entrare nell'altro. La nuova struttura sarà in legno (con pilastri e travi in acero lamellare), essenziale e parzialmente chiusa da vetrate apribili verticali. Nel progetto è descritta come "un manufatto capace di sparire sullo sfondo del palazzo o di mimetizzarsi tra gli alberi". Per quanto riguarda gli spazi verdi, i prati saranno rialzati rispetto ai camminamenti, secondo un modello messo in campo per il restauro del giardino delle Tuileries di Parigi, fra il Museo del Louvre e Place de la Concorde.
Intanto procede la riqualificazione nel primo lotto, già appaltato (i lavori sono iniziati il 19 ottobre dell'anno scorso) che riguarda il piano terra di Palazzo dei Diamanti. Gli operai realizzeranno tra l'altro, nuovi pavimenti, il restauro di quelli in cotto, nuove pareti in cartongesso funzionali per gli allestimenti, il recupero dei solai in legno, il rifacimento integrale e il potenziamento dei vari impianti per renderli più adeguati alle esigenze dell'attività espositiva. Al termine - sempre previsto per la prossima primavera - la superficie a disposizione dei percorsi museali sarà più ampia, perché comprenderà anche i locali originariamente in uso al museo del Risorgimento e della Resistenza, in fase di nuova collocazione. Alcuni di questi ambienti saranno riservati al bookshop, al bar e alla nuova sala didattica. I cortili esterni saranno tutti oggetto di riqualificazione. L'importo complessivo del progetto è di 4.575.000 euro, di cui 3.500.000 euro finanziati dal Ministero dei beni culturali nell'ambito del programma 'Ducato Estense' del Piano stralcio 'Cultura e Turismo' (Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2014-2020) e la restante quota, di 1.075.000 euro, a carico del Comune di Ferrara.
(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili:

Rendering passerella, Palazzo dei Diamanti di Ferrara Rendering passerella, Palazzo dei Diamanti di Ferrara Rendering passerella, Palazzo dei Diamanti di Ferrara Rendering passerella, Palazzo dei Diamanti di Ferrara