Comune di Ferrara

sabato, 18 settembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Il consiglio della Stampa estera: Ferrara tra le prime mete da visitare per turismo post-Covid. Sindaco Fabbri: "Continua lavoro di promozione e sostegno al turismo, fiduciosi in azione governo"

Il consiglio della Stampa estera: Ferrara tra le prime mete da visitare per turismo post-Covid. Sindaco Fabbri: "Continua lavoro di promozione e sostegno al turismo, fiduciosi in azione governo"

18-02-2021 / Punti di vista

IL CONSIGLIO DELLA STAMPA ESTERA: FERRARA TRA LE PRIME METE DA VISITARE POST-COVID. SINDACO FABBRI: "CONTINUA LAVORO DI PROMOZIONE E SOSTEGNO AL TURISMO, FIDUCIOSI IN AZIONE GOVERNO"


Ferrara e Ravenna tra le prime mete da visitare non appena si potrà tornare a viaggiare senza restrizioni. Il consiglio arriva dalla stampa estera ed è stato ripreso dal Tg3 Emilia - Romagna in un servizio andato in onda ieri. Il giornalista Mattia Martini ha rilanciato alcuni articoli usciti su testate straniere che assegnano alle due città un posto tra i desiderata, rispettivamente, dei turisti tedeschi e britannici, per il periodo post-lockdown. "Anche i tedeschi, tradizionalmente affezionati alla riviera, apprezzano le città d'arte dell'Emilia-Romagna", dice mostrando l'articolo dal titolo "Forza Ferrara", uscito (in lingua tedesca) su Käfer Die Zeitung, rivista di settore, con oltre 20 anni di storia alle spalle, con una tiratura di 35mila copie, e ricca di consigli su hotel, moda, destinazioni, viaggi, gastronomia. L'articolo descrive le bellezze della città estense, a partire partire da Duomo e Castello, consigliando di visitarle in bicicletta perché - si legge nell'articolo - "Ferrara è la capitale segreta d'Italia per le due ruote". E' invece il The Daily Telegraph a consigliare Ravenna come prima meta da vedere dopo il lockdown.

"Si confermano, anche oltreconfine, la forte attenzione e l'interesse per la nostra città. Il turismo, soprattutto quello dall'estero, sta attraversando da mesi un periodo particolarmente difficile. C'è forte bisogno di segnali di speranza e di iniziative concrete che speriamo siano attuate anche a livello governativo - dice il sindaco Alan Fabbri -. Come Amministrazione abbiamo messo in campo un pacchetto di risorse specifiche per far fronte alle esigenze del settore, duramente colpito dai blocchi e dalle limitazioni. Abbiamo inoltre investito fortemente nella promozione e continuiamo a farlo: per essere attrattivi occorre infatti comunicare, al Paese e al mondo, l'infinita ricchezza del patrimonio di Ferrara e delle sue eccellenze".


Qui il link al servizio: https://www.facebook.com/filippo.manvuller/videos/10225362836405655