Comune di Ferrara

giovedì, 23 settembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Joe T Vannelli live dal Castello per sostenere la ricerca, in centinaia collegati all'evento

Joe T Vannelli live dal Castello per sostenere la ricerca, in centinaia collegati all'evento

26-02-2021 / Punti di vista

JOE T VANNELLI LIVE DAL CASTELLO ESTENSE PER SOSTENERE LA RICERCA CONTRO L'ATASSIA. OGGI L'INCONTRO CON PATRICK, SUO EX VOCALIST FERRARESE AFFETTO DALLA MALATTIA
Centinaia di persone si sono collegate, online, questa sera sulla pagina Facebook del noto deejay e producer Joe T Vannelli, che si è esibito dal Castello estense di Ferrara per un evento, in streaming, a sostegno della ricerca contro l'atassia, malattia neurodegenerativa molto rara, attualmente senza cura, che ha colpito il suo amico e suo ex vocalist, ferrarese d'adozione, Patrick Tabellario.
Joe T Vannelli ha intrattenuto il pubblico con un'ora e mezza di musica Tech-house, intervallata da alcune sonorità degli anni '90. Molte suggestive immagini aeree di Ferrara hanno accompagnato l'intero spettacolo in streaming. Promotrice dell'evento è stata la "Fondazione A.C.A.R.E.F, uniti per il sostegno a disabili, anziani e malati di atassia", a cui l'Amministrazione comunale ha recentemente stanziato un contributo di 2mila euro per sostenerne l'attività.
I proventi raccolti dallo spettacolo (per tutto il tempo dello streaming sono comparsi in sovrimpressione gli estremi per effettuare donazioni) saranno destinati al finanziamento di un dottorato di ricerca all'Università di Ferrara, per dare continuità ai progetti in corso per la ricerca di una cura per l'atassia.
"In questi anni abbiamo sviluppato diverse strategie terapeutiche. Di recente siamo anche entrati in contatto con l'università del Minnesota, con la quale stiamo portando avanti collaborazioni importanti, tanto che l'intenzione è dare la possibilità (restrizioni Covid permettendo) a una nostra dottoranda di acquisire esperienza e competenze proprio in quell'ateneo", ha spiegato la docente a contratto e assegnista di ricerca Unife Francesca Salvatori, tra le componenti del team di ricerca, insieme alla professoressa Peggy Marconi e alla dottoressa Mariangela Pappadà. "Sono assolutamente convinta - dice la dottoressa - che la ricerca scientifica stia, in generale, facendo passi da gigante. Sono anche sicura però che questo percorso sarà possibile solo con l'aiuto di tutti e con il lavoro di squadra. Tassello dopo tassello completeremo il mosaico".
Donare è ancora possibile. Questo l' Iban: IT54P0200813000000105096187, causale ‘Donazione Patrick'.
Proprio questo pomeriggio Vannelli è andato a trovare Patrick nella casa famiglia in cui è ospitato, donando all'amico alcune sue T-shirt, giubbini e molto altro. Leggendo, anche sui social, molti messaggi di incoraggiamento, Patrick ha detto di essersi caricato molto e di avere incontrato una speranza.
(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili:

Il  deejay e producer Joe T Vannelli  deejay e producer Joe T Vannelli sulla Torre dei leoni Il deejay e producer Joe T Vannelli Joe T Vannelli Visita di Vannelli a Patrick nella casa famiglia in cui è ospitato