Comune di Ferrara

sabato, 25 settembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Occhio ai Media Ferrara: incontro online e documentario sulla "GAD"

Occhio ai Media Ferrara: incontro online e documentario sulla "GAD"

18-03-2021 / A parer mio

Negli ultimi anni si è acceso un grande dibattito sulla situazione sociale sviluppatasi nel quartiere GAD di Ferrara, dando spazio alle più disparate opinioni tra i cittadini e guadagnandosi un importante spessore politico e mediatico.

L'associazione ferrarese Occhio ai Media da sempre si occupa di monitorare il comportamento della stampa locale rispetto alla trattazione mediatica della multiculturalità nella città - ed attualmente nello specifico del quartiere GAD. Per questo si è deciso di dare luogo ad un dibattito sociale, raccogliendo le testimonianze di chi vive "il GAD" tutti i giorni in un video-documentario intitolato "GAD", di cui si terrà la proiezione in diretta streaming sabato 20 marzo 2021 alle ore 17 sulle pagine ufficiali Facebook e YouTube di Occhio ai Media.

L'idea nasce in seguito alla nostra partecipazione alla 18esima edizione del Festival dei Diritti di Ferrara, per cui il 29 dicembre 2020 si è tenuto l'evento "GAD tra Media e Realtà", e si è quindi ritenuto necessario approfondire la tematica creando un vero e proprio documentario sul quartiere e lasciando spazio ad un dibattito più ampio, con l'obiettivo di incoraggiare una riflessione ed una maggiore consapevolezza di questa realtà cittadina. 

Successivamente al documentario, l'evento in diretta prevede l'intervento di tre ospiti:

- Alfredo Alietti | Docente di Sociologia Generale e Sociologia Urbana e del Territorio

- Luca Lanzoni | Architetto ed esperto in Pianificazione Urbanistica e Sicurezza Urbana

- Selma Boukaid | Attivista sociale

Link per guardare il teaser del filmato: https://www.youtube.com/watch?v=YJdVW-XDpWA

Link per accedere alla diretta streaming:

Facebook | https://www.facebook.com/106594666044197/posts/3799319950104965/

YouTube | www.youtube.com/watch?v=J6S_QEedoCQ

(Comunicazione a cura di Occhio ai Media)

 

Immagini scaricabili: