Comune di Ferrara

giovedì, 23 settembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Da domani ciclo di puntate Sky e Cielo da Ferrara. Riprese anche da mostra Ligabue e luoghi non accessibili

Da domani ciclo di puntate Sky e Cielo da Ferrara. Riprese anche da mostra Ligabue e luoghi non accessibili

12-04-2021 / Punti di vista

DA DOMANI CICLO DI PUNTATE SKY E CIELO DA FERRARA. IL CONDUTTORE ZORAN FILICIC IN ONDA PER 4 PUNTATE DA 9 LOCATION CITTADINE. IMMAGINI ANCHE DA TEATRO E INEDITI DA PROSPERI SACRATI E DALLA MOSTRA DI LIGABUE. IL SINDACO FABBRI: "GRANDE POTENZIALITÀ DI PROMOZIONE DEL TERRITORIO, CI PREPARIAMO A RIAPERTURE"

Ferrara, 11 apr - Partirà domani (lunedì 12 aprile) da Ferrara la nuova programmazione Sky e Cielo per la trasmissione Icarus Ultra. L'appuntamento è alle 18,30 su Sky Sport Collection, per la prima messa in onda,
poi proposta per complessive 12 volte, nel corso dell'intera settimana, anche sui canali Sky Sport Arena, Sky Sport Uno e Cielo. La prima puntata avrà come "protagonista" dei lanci il Castello Estense, nelle successive ci sarà, tra le altre location, anche il Teatro comunale 'Abbado', oltre a luoghi ad oggi non accessibili al pubblico come gli interni di palazzo Prosperi Sacrati (per lavori) e le sale di Palazzo dei Diamanti con l'allestimento della mostra di Antonio Ligabue (per le disposizioni governative relative alla pandemia). Il conduttore Zoran Filicic - giornalista italo-croato e noto telecronista sportivo soprattutto nell'ambito degli sport estremi - da nove diversi scenari storici ferraresi lancerà i servizi, girati in tutta Italia, dedicati ad alcune grandi imprese sportive. Nel complesso le puntate girate da Ferrara saranno quattro, le altre sono attese il 19, 26 aprile e 5 maggio.
Si tratta di un progetto realizzato dalla casa di produzione video Pubbliteam e sostenuto dall'Amministrazione comunale. La squadra di Pubbliteam che ha seguito il progetto è composta da Alexandra Boeru, Corrado Magnoni, Marco Roccella, Andrea Vincenzi, Elia Benazzo, Silvia Sabattini. Alle riprese ha partecipato anche il fotografo ferrarese Pierluigi Benini, che ha realizzato uno shooting fotografico del backstage.
"Ferrara diventa cuore di un intero ciclo di puntate di Icarus Ultra, un programma storico capace di intercettare una platea ampia e diverse fasce di pubblico - dice il sindaco Alan Fabbri -, siamo felici e soddisfatti di questa operazione, che unisce alla promozione del territorio, curiosità, sport, benessere, ambiente. Abbiamo garantito piena collaborazione anche per regalare al pubblico la bellezza e la suggestione di nuovi scenari e di luoghi ad oggi non accessibili al pubblico, come gli interni di palazzo Prosperi Sacrati o le sale di palazzo dei Diamanti con l'allestimento della mostra di Antonio Ligabue, purtroppo rimasta chiusa ai visitatori per le note disposizioni anti-Covid. Sarà quindi anche l'occasione per godere di luoghi bellissimi e incantevoli - e mostrarli al grande pubblico - dopo settimane di chiusure e restrizioni. Non mancheranno inoltre i luoghi più noti e caratteristici della Ferrara Medievale e Rinascimentale. Si tratta quindi di un nuovo tassello che ci prepara al rilancio del territorio che potrà compiersi pienamente con le riaperture in sicurezza, in cui speriamo".
LA PROGRAMMAZIONE: La puntata di domani, lunedì 12 aprile, sarà disponibile in tutta la programmazione della settimana sui quattro canali Sky Sport Collection,Sky Sport Arena, Sky Sport Uno e Cielo. Ecco il dettaglio: su Sky Sport Collection la trasmissione sarà in onda anche martedì 13 aprile alle 17, mercoledì 14 aprile alle 9,30, giovedì 15 aprile alle 11. Su Sky Sport Arena l'appuntamento è per lunedì 12 aprile alle 23,30, mercoledì 14 aprile alle 2 e alle 7,30, giovedì 15 aprile alle 6, domenica 18 aprile all'1. Su Sky Sport Uno è invece attesa martedì 13 aprile alle 3,30 e alle 9,45. Su Cielo, in chiaro, Icarus Ultra da Ferrara è attesa domenica 18 aprile alle 9.


In allegato le immagini. Alcune sono firmate (compare in didascalia) da Pierluigi Benini

 

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: