Comune di Ferrara

giovedì, 23 settembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Concerto Primo Maggio, Ferrara ospita gli Extraliscio

Concerto Primo Maggio, Ferrara ospita gli Extraliscio

20-04-2021 / Punti di vista

CONCERTO PRIMO MAGGIO, FERRARA OSPITA GLI EXTRALISCIO. L'ANNUNCIO DEL SINDACO: "L'ESIBIZIONE DA UN LUOGO SPECIALE...". 6 ORE DI STREAMING, TRA BAND EMERGENTI E VOCI AFFERMATE
Ferrara, 20 aprile 2021 - Saranno gli Extraliscio gli special guest del ‘Concertone' ferrarese del Primo Maggio, che andrà in onda in streaming (sui canali social del Comune, la pagina dedicata, quella del sindaco Alan Fabbri e quella di Ferrara Rinasce) dalle 16 alle 22, con un obiettivo benefico: raccogliere fondi per l'ospedale di Cona. L'esibizione della band romagnola sarà trasmessa, dalle 21, "da un luogo speciale" annuncia il sindaco Alan Fabbri. Gli Extraliscio sono reduci da Sanremo, dal successo del documentario di Elisabetta Sgarbi a loro dedicato, presentato a Venezia nel 2020 e di prossima uscita in 150 sale, distribuito da Nexo Digital. La band è inoltre fresca di novità: il 16 aprile è infatti uscito l'ultimo singolo - cofirmato da Elisabetta Sgarbi e Mirco Mariani - "E' bello perdersi". E ora la data ferrarese del Primo Maggio: gli Extraliscio chiuderanno infatti il lungo spettacolo - promosso dall'Amministrazione - e trasmesso online: 6 ore di musica. "Si alterneranno - annuncia il primo cittadino - band emergenti a grandi artisti già noti al grande pubblico. Sarà quindi anche l'occasione per dare spazio a tanti giovani di talento del nostro territorio, e non solo. Gli Extraliscio entreranno in scena al culmine dell'evento, con una imperdibile esibizione dalla città per la città". "Le attuali condizioni ci hanno imposto di organizzare anche questo Primo Maggio in streaming, ma aspiriamo a tornare a proporre eventi - in presenza e in sicurezza - il prima possibile. C'è voglia, desiderio, necessità di tornare a vivere in pienezza le libertà di sempre, con la tranquillità di poterlo fare. Continueremo a crederci con impegno, con costanza e con l'obiettivo di organizzare sempre nuove iniziative per promuovere la città, il suo patrimonio, i suoi artisti. La strada per la ripresa passa inevitabilmente da qui". Confermato inoltre Andrea Poltronieri, il sassofonista che l'anno scorso, durante il lockdown, aveva incantato il pubblico con un'esibizione - trasmessa in streaming - dalla torre della Vittoria di Palazzo Municipale, con vista mozzafiato sulla città estense. Quest'anno la location che ospiterà il live del musicista sarà l'ospedale di Cona, al centro della raccolta fondi a cui è stato dedicato anche questo Primo Maggio. Dalle 16 del primo maggio è quindi atteso un lungo cartellone di band, cantanti, tra musica e scenari cittadini. Scenari come Palazzo Schifanoia, il cortile di Palazzo dei Diamanti, la Torre dei Leoni del Castello Estense, la Certosa. "La musica è un grande veicolo di promozione del territorio, che ci consente di portare Ferrara ben oltre i suoi confini", sottolinea il primo cittadino. Uno spazio sarà dedicato anche agli artisti locali, un altro a quelli emergenti di tutto il Paese, quindi i big. Sono circa un centinaio le candidature che sono giunte agli organizzatori nelle scorse settimane, nel corso dell'iniziativa per la selezione dei nomi che saranno protagonisti di questa edizione. L'evento ospiterà inoltre le testimonianze di alcune delle figure simbolo dell'emergenza Covid, in primis del settore della sanità. A dare il via all'iniziativa sarà il sindaco Fabbri.
(Ferrara Rinasce)