Comune di Ferrara

giovedì, 23 settembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > TARIFFA RIFIUTI, RIDUZIONI PER LE ATTIVITA' ECONOMICHE DEL TERRITORIO. FORNASINI E BALBONI "IN ATTESA DI CONOSCERE GLI IMPORTI, ELABORIAMO PROPOSTA ALLE CATEGORIE PIU' COLPITE DALLA PANDEMIA"

TARIFFA RIFIUTI, RIDUZIONI PER LE ATTIVITA' ECONOMICHE DEL TERRITORIO. FORNASINI E BALBONI "IN ATTESA DI CONOSCERE GLI IMPORTI, ELABORIAMO PROPOSTA ALLE CATEGORIE PIU' COLPITE DALLA PANDEMIA"

07-06-2021 / Punti di vista

"Il Decreto Legge governativo n. 73 del 25 maggio 2021, detto Sostegni-bis, stanzia 600 milioni di euro a livello nazionale da distribuire ai vari comuni per applicare riduzioni sulla tariffa rifiuti. Non sappiamo ancora esattamente quanto è previsto per il nostro Comune e siamo in attesa della pubblicazione di un nuovo decreto ministeriale prevista entro fine giugno che stabilisca l'importo da assegnarci. Come Amministrazione comunale stiamo già lavorando ad una proposta da sottoporre nelle prossime settimane alle associazioni di categoria per rimodulare la tariffa sui rifiuti e ridurre così le somme richieste alle attività economiche del nostro territorio, già profondamente colpite dagli effetti delle chiusure e limitazioni imposte a livello governativo dall'emergenza sanitaria determinata dal Covid 19". Questo l'impegno preso dagli assessori comunali al Bilancio, Turismo e Commercio Matteo Fornasini e all'Ambiente Alessandro Balboni, a fronte della situazione che vede molti soggetti pesantemente coinvolti dal punto di vista economico.

"Condivideremo con rappresentanti e associazioni di categoria le proposte che andremo ad elaborare - sottolineano i due esponenti della Giunta del sindaco Alan Fabbri - per alleviare la loro sofferenza come già abbiamo fatto qualche settimana fa con il provvedimento di Giunta comunale con cui abbiamo operato delle variazioni di Bilancio per applicare delle riduzioni tariffarie alle attività economiche più penalizzate nel corso del 2020 dalla pandemia".