Comune di Ferrara

domenica, 17 ottobre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > LINUS E NICOLA SAVINO A FERRARA PER IL TOUR DE FANS. L'ACCOGLIENZA DEL SINDACO. IL DJ: "QUI TANTE BICI E MENO AUTO, ESEMPIO ANCHE PER LA MIA MILANO"

LINUS E NICOLA SAVINO A FERRARA PER IL TOUR DE FANS. L'ACCOGLIENZA DEL SINDACO. IL DJ: "QUI TANTE BICI E MENO AUTO, ESEMPIO ANCHE PER LA MIA MILANO"

11-06-2021 / Punti di vista

LINUS E NICOLA SAVINO A FERRARA PER IL TOUR DE FANS. L'ACCOGLIENZA DEL SINDACO. IL DJ: "QUI TANTE BICI E MENO AUTO, ESEMPIO ANCHE PER LA MIA MILANO"

Ferrara, 11 giu - "A Ferrara la cosa che mi colpisce non è tanto che ci siano tante biciclette, ma che l' 'effetto collaterale' è che ci sono poche auto. Per uno che arriva da Milano, da altre città, è impressionante: qui avete strade molto larghe, molto belle e poco traffico. Per cui, scherzando, direi a chi gira in auto: venite a Ferrara che qui c'è spazio. Ironia a parte, questa è la dimostrazione che volendo si può fare. La maggior parte delle città - Milano ad esempio - non ha un'altimetria molto diversa da questa. Quindi se qui si fa, perché non farlo anche dalle nostre parti? Ci vuole tempo". Così Linus in partenza oggi dal Castello estense insieme a Nicola Savino per il Tour de fans, il tour in bicicletta di Radio Deejay. I due speaker sono stati accolti poco fa dal sindaco Alan Fabbri, che nel ringraziarli "per la visita a Ferrara e per le belle parole sulla città", li ha omaggiati con due stampe a firma del disegnatore ferrarese Alberto Lunghini, due spille a forma di bici e due formelle di ceramica estense e una bottiglia dell'Amaro del ciclista prodotto e donato dall'azienda locale Casoni. Al ritrovo davanti al Castello Estense erano presenti, tra gli altri, anche Antonio Casadibari di Fiab Ferrara, Simone Dovigo della Witoor, organizzatore della Bike Night (la pedalata notturna, attesa a fine giugno, con percorso dal centro di Ferrara al mare), il patron del 'Festival del ciclista lento' Guido Foddis e un nucleo di polizia di quartiere, che effettua servizio anche in bicicletta. "Siamo arrivati sui percorsi del lungo Po. Panorami stupendi. E poi a Ferrara, una città meravigliosa, congratulazioni", ha detto Linus, mentre Savino ha concesso qualche battuta anche a Foddis: "Il record del ciclista lento? Mi impegnerò, ha un grandissimo valore".
Questa mattina i due speaker hanno trasmesso in diretta dalla città estense l'ultima puntata della settimana del loro programma Deejay Chiama Italia.

 

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: