Comune di Ferrara

venerdì, 30 luglio 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > DOMANI IL DIRETTORE DEL TG2 SANGIULIANO, CON VITTORIO SGARBI, PRESENTANO "REAGAN. IL PRESIDENTE CHE CAMBIO' LA POLITICA AMERICANA". IL SINDACO FABBRI APRE LA SERATA: "DA UN PRESIDENTE CHE AFFRONTÒ SFIDE DECISIVE SPUNTI PER SUPERARE LA CRISI"

DOMANI IL DIRETTORE DEL TG2 SANGIULIANO, CON VITTORIO SGARBI, PRESENTANO "REAGAN. IL PRESIDENTE CHE CAMBIO' LA POLITICA AMERICANA". IL SINDACO FABBRI APRE LA SERATA: "DA UN PRESIDENTE CHE AFFRONTÒ SFIDE DECISIVE SPUNTI PER SUPERARE LA CRISI"

21-06-2021 / Punti di vista

DOMANI IL DIRETTORE DEL TG2 SANGIULIANO, CON VITTORIO SGARBI, PRESENTANO "REAGAN. IL PRESIDENTE CHE CAMBIÒ LA POLITICA AMERICANA". IL SINDACO FABBRI APRE LA SERATA: "DA UN PRESIDENTE CHE AFFRONTÒ SFIDE DECISIVE SPUNTI PER SUPERARE LA CRISI"

Ferrara, 21 giu - L'appuntamento è domani, martedì 22 giugno, alle 21 a palazzina Marfisa d'Este: il direttore del Tg2 Gennaro Sangiuliano, con il presidente di Ferrara Arte Vittorio Sgarbi, presenteranno "Reagan. Il presidente che cambiò la politica americana", a firma dello stesso Sangiuliano. A dare il benvenuto all'autore e a tutti gli ospiti sarà il sindaco Alan Fabbri, con l'assessore Marco Gulinelli. Tra i relatori anche Alberto Lazzarini, presidente della commissione culturale dell'ordine dei giornalisti. Nicola Minelli, dell'ufficio Comunicazione e progettazione del Teatro Comunale Abbado, modererà l'incontro.
"È un'occasione di riflessione, questo appuntamento potrà offrire spunti anche per giudicare il nostro tempo e per trarre dall'esperienza il giusto insegnamento per le scelte politiche dell'oggi - dice -. Reagan si trovò ad affrontare gravi crisi internazionali, la sua elezione fu accolta, come fa notare Sangiuliano, con un misto di stupore e di sufficienza, ma la storia ne ha riconosciuto i meriti, sia per le scelte in politica economica ed estera, sia per la visione e le importanti fondamenta che pose per lo sviluppo. Alcuni esempi su tutti: creò il primo incubatore d'impresa in California e avviò risposte che portarono alla Silicon Valley.
È una storia tutta americana, ma che dimostra come - soprattutto in fasi di crisi - la buona politica possa e debba essere il motore del rilancio.
Grazie al direttore Sangiuliano che ci offre questi, e molti altri, spunti di riflessione". "A quarant'anni dal suo insediamento alla Casa Bianca, il dibattito storiografico sulla figura di Reagan ha finito con il riconoscerne il ruolo attivo e determinante nella ricostruzione materiale e morale dell'Occidente, i successi di un'economia che ha recuperato efficienza e prosperità, i trionfi di una politica estera che ha chiuso in maniera pacifica la Guerra Fredda e ridato orgoglio agli Stati Uniti, dopo la crisi di fiducia provocata dalla sconfitta in Vietnam. Dunque, un ritorno alla fede nel sogno americano", ha scritto l'autore in un suo recente articolo.
"Reagan ha affrontato con carisma, lungimiranza e visione la crisi degli anni '70 tornando a dare fiducia agli Stati Uniti - dice l'assessore Gulinelli -. E' anche di questa fiducia che oggi abbiamo bisogno. Le ricette adottate in passato - pur in altri contesti, ma ugualmente segnati da sfide epocali - sono strumenti utili che possono indirizzare le scelte dell'oggi. Abbiamo bisogno delle buone idee, ispirate dall'esperienza e dalla conoscenza. La politica - parafrasando Benedetto Croce - è l'elaborazione di ciò che avviene nel mondo delle idee".

 

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: