Comune di Ferrara

sabato, 23 ottobre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Statua Savonarola, basamento ripulito, sabato ultimo giorno per assistere al cantiere

Statua Savonarola, basamento ripulito, sabato ultimo giorno per assistere al cantiere

01-07-2021 / Punti di vista

STATUA SAVONAROLA, BASAMENTO RIPULITO, SABATO ULTIMO GIORNO PER ASSISTERE AL CANTIERE. FINE LAVORI ATTESA AD AGOSTO

Ferrara, 1 lug - Procedono i lavori di restauro alla statua di Girolamo Savonarola, una delle opere simbolo di Ferrara, a firma di Stefano Galletti e inaugurata nel 1875. Il 3 luglio sarà l'ultima data disponibile per assistere alle diverse fasi di intervento, prima della fine dei lavori, attesa ad agosto. "Sarà l'occasione - spiega l'assessore Andrea Maggi, promotore dell'iniziativa di aprire il cantiere al pubblico - per partecipare allo sviluppo dei lavori che stanno liberando la statua da muschi e licheni e di poterla ammirare in una veste decisamente più vicina a quella originaria". Sono già diverse le prenotazioni di appassionati e di pubblico interessato, soprattutto nelle prime fasce orarie. Nel complesso i turni di accesso al cantiere, nel corso della giornata, saranno sei: alle 10, 11, 12, 14, 15, 16.
Come emerge dalle foto più recenti (vedi allegati), realizzate all'interno dell'area dei lavori, il marmo veronese del basamento è tornato al colore originario.  Verificata l'efficacia di alcuni prodotti sulla statua, si sta procedendo ora con la pulitura profonda che ha tra gli obiettivi non solo il miglioramento della resa estetica ma anche la rimozione delle radici di alghe e licheni. Le operazioni stanno coinvolgendo, oltre ai restauratori dell'impresa Ottorino Nonfarmale, anche l'Università e la Soprintendenza, essendo state sperimentate particolari tecniche a enzimi, che potranno servire da riferimento per successivi interventi sul patrimonio nazionale.
"Ringrazio tutti coloro che stanno collaborando alla realizzazione di questo intervento - dice Maggi -. Un ringraziamento particolare lo rivolgo nuovamente ad Artibano Sivieri, titolare della vicina Hostaria Savonarola che, tramite lo strumento dell'Art Bonus, ha finanziato l'opera (per oltre 21mila euro), e alla impresa Nonfarmale che, insieme alla Ceruolo Ponteggi, ha dato un proprio contributo mettendo a disposizione particolari scontistiche e l'uso delle nuove tecniche". Quella di sabato sarà la terza apertura delle tre previste. Le altre sono state il 5 e il 20 giugno. L'accesso è contingentato per un numero massimo di 8 persone a turno. La prenotazione è obbligatoria, per riservare un posto è necessario scrivere una mail con la richiesta all'indirizzo: l.collini@edu.comune.fe.it.
Ogni persona deve essere munita del modulo di manleva per poter accedere al cantiere. Si raccomanda inoltre di munirsi di scarpe adatte. Il casco verrà fornito dall'Amministrazione ad inizio visita.

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili:

Basamento ripulito3