Comune di Ferrara

sabato, 25 settembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > AUMENTANO I FONDI DELLA DESTINAZIONE TURISTICA A FERRARA. QUADRUPLICATE LE RISORSE PER GLI EVENTI. ASSESSORE FORNASINI: "PIÙ SPINTA ALLA RIPARTENZA NELL'ANNO DELLA RIPRESA. RISULTATO PREMIA QUALITÀ PROGETTI"

AUMENTANO I FONDI DELLA DESTINAZIONE TURISTICA A FERRARA. QUADRUPLICATE LE RISORSE PER GLI EVENTI. ASSESSORE FORNASINI: "PIÙ SPINTA ALLA RIPARTENZA NELL'ANNO DELLA RIPRESA. RISULTATO PREMIA QUALITÀ PROGETTI"

12-07-2021 / Punti di vista

 

VISIT ROMAGNA, ACCOLTA PROPOSTA AMMINISTRAZIONE, AUMENTANO I FONDI DELLA DESTINAZIONE TURISTICA A FERRARA. QUADRUPLICATE LE RISORSE PER GLI EVENTI. ASSESSORE FORNASINI: "PIÙ SPINTA ALLA RIPARTENZA NELL'ANNO DELLA RIPRESA. RISULTATO PREMIA QUALITÀ PROGETTI"

Ferrara, 12 lug - Aumentano i fondi - per quasi 30mila euro - che la destinazione turistica 'Visit Romagna' assegna al Comune di Ferrara. Quadruplicano, in particolare, i fondi previsti per gli eventi. Lo ha deliberato il Consiglio di Amministrazione, riunitosi questa mattina in videoconferenza, accogliendo la nuova proposta di assegnazione delle risorse avanzata dall'assessore Matteo Fornasini nell'ambito delle candidature dei progetti del Comune di Ferrara ai bandi del Programma Turistico di Promozione Locale (PTPL). L'accoglimento della proposta dell'Amministrazione ha confermato il via libera allo stanziamento complessivo di 175mila euro. Si realizza così un aumento dei fondi stanziati, precisamente, di 27.500 euro rispetto a quanto assegnato nel 2020, quando le risorse erano state di 147mila e 500 euro. "È un risultato importante, che premia la qualità dei progetti che stiamo portando avanti e la ricchezza delle iniziative che stiamo promuovendo", dice l'assessore Matteo Fornasini, questa mattina alla riunione del cda.
Il Comune di Ferrara ha candidato proprie proposte su tutte le linee di finanziamento: su Iat e servizi di ricezione turistica Visit Romagna ha riconosciuto ai progetti comunali 90mila euro (l'anno scorso erano stati 82.500). Sugli eventi la destinazione turistica ha assegnato 40mila euro (l'anno scorso erano stati 10mila). Sulla promozione - in un quadro di generale riduzione degli stanziamenti, dovuto al maggior numero di progetti che si sono candidati - i fondi previsti ammontano a 45mila euro (nel 2020 erano stati 55 mila).
E' quindi di 175mila euro, contro i 147mila e 500 euro del 2020, l'ammontare complessivo dei finanziamenti previsti per questa stagione. "Nell'anno della ripartenza degli eventi ottenere fondi quadruplicati su questa specifica voce rappresenta un risultato importante e un nuovo punto di inizio per qualificare e potenziare sempre più la nostra offerta turistica", aggiunge Fornasini, ricordando che "la parte di promozione ad oggi vive anche di importanti investimenti realizzati nel 2020: iniziative come video e campagne promozionali continuano ad essere richiesti e diffusi, su diversi canali".
"Non dobbiamo inoltre dimenticare che Visit Romagna, realtà creata dalla Regione a seguito della riforma che ha riassegnato le competenze turistiche, ci vede inseriti nel contesto dell''area vasta' romagnola, a diretto contatto quindi con altre realtà a forte vocazione turistica. In questo quadro ottenere un più consistente 'pacchetto' di risorse dimostra che Ferrara si sta facendo notare per iniziative, attrattività, richieste, interesse generato e che, per questo, c'è una generale volontà di investire su potenzialità forti. Potenzialità che vogliamo esprimere e valorizzare sempre più, con la ricca programmazione che stiamo mettendo in campo, con investimenti nella comunicazione e nella promozione, con la qualità dei servizi turistici. E per questo ringrazio tutti gli operatori di settore che stanno dando il proprio contributo, partecipando al rilancio dopo mesi difficili".

 

(Ferrara Rinasce)