Comune di Ferrara

sabato, 25 settembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > IL CASTELLO DI FERRARA SIMBOLO DELL'INTESA NAZIONALE DI AUTOMOTOCLUB STORICO ITALIANO. ZAVATTI (OFFICINA FERRARESE): "SCENARIO APPREZZATISSIMO, TRA ESEMPLARI ANTICHI E PROTOTIPI DEL FUTURO". FORNASINI: "NOSTRA CITTÀ SIA PROTAGONISTA DELLA MOTOR VALLEY"

IL CASTELLO DI FERRARA SIMBOLO DELL'INTESA NAZIONALE DI AUTOMOTOCLUB STORICO ITALIANO. ZAVATTI (OFFICINA FERRARESE): "SCENARIO APPREZZATISSIMO, TRA ESEMPLARI ANTICHI E PROTOTIPI DEL FUTURO". FORNASINI: "NOSTRA CITTÀ SIA PROTAGONISTA DELLA MOTOR VALLEY"

14-07-2021 / Punti di vista

IL CASTELLO DI FERRARA SIMBOLO DELL'INTESA NAZIONALE DI AUTOMOTOCLUB STORICO ITALIANO. ZAVATTI (OFFICINA FERRARESE): "SCENARIO APPREZZATISSIMO, TRA ESEMPLARI ANTICHI E PROTOTIPI DEL FUTURO". FORNASINI: "NOSTRA CITTÀ SIA PROTAGONISTA DELLA MOTOR VALLEY"

Ferrara, 14 lug - E' il Castello estense di Ferrara il simbolo dell'intesa tra Automotoclub storico italiano (Asi) e Istituto italiano dei Castelli. La federazione di motorizzazione storica e l'organizzazione per la tutela e la valorizzazione delle architetture fortificate italiane hanno recentemente siglato un patto per "stimolare l'organizzazione di eventi, manifestazioni e visite presso castelli e monumenti fortificati da parte dei Club Federati ASI e dei tanti tesserati ASI di tutta Italia". La cornice utilizzata per presentare, illustrare e celebrare il sodalizio è stata proprio quella del Castello Estense con, in primo piano, un'Abarth 2000 sport prototipo del '69.
L'immagine è anche sul sito di Asi, qui l'indirizzo: https://www.asifed.it/nuova-partnership-tra-asi-e-istituto-italiano-dei-castelli/?fbclid=IwAR0E8V8TRPkqEYlS8f34c57X0PrTwu8B7NUvd_5cFFHKtlgT9wlCMKCC3b4
"Ho portato avanti la candidatura di Ferrara a livello italiano per il tramite del nostro ente nazionale", rivela Riccardo Zavatti, presidente del Club Officina Ferrarese. "Il nostro Castello si
conferma apprezzatissimo anche dagli amanti dei motori. Ricordo, a tal fine, che recentemente è stato anche scenario per la presentazione sulla stampa internazionale della Lamborghini Siàn, l'unica Lamborghini ibrida mai prodotta, il prototipo da oltre 800 cavalli complessivi, tra motore termico a 12 cilindri e un particolare sistema di alimentazione elettrica. Il ciottolato del Castello Estense è anche la cornice della celebre 'Valli e Nebbie'", la storica manifestazione
turistico-culturale nata per la riscoperta della storia, del territorio e della gastronomia ferrarese.
Insomma - dice Zavatti - il Castello si conferma un orgoglio ferrarese che tutti ci invidiano e che 'sta bene con tutto', dalle auto antiche a quelle del futuro".
"Ringrazio Zavatti per la fierezza e la passione con cui promuove Ferrara nel suo settore - dice l'assessore al turismo Matteo Fornasini -. Un settore ricchissimo di appassionati e che ha più volte portato la nostra città all'attenzione del mondo. Esserci anche questa volta, come simbolo di un accordo che ha al centro proprio i castelli di tutta Italia, dimostra l'unicità del patrimonio ferrarese e le potenzialità che, a partire da questa ricchezza unica, possiamo esprimere. Ferrara, dice inoltre Fornasini, per la sua storia e per le manifestazioni che ha ospitato, merita di essere parte, e parte protagonista, della Motor Valley".