Comune di Ferrara

lunedì, 27 settembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Carcere Ferrara, la solidarietà del Sindaco ad agenti e personale sanitario: "Aggressioni e tensioni, solidarietà a lavoratori, auspichiamo intervento da Ministero"

Carcere Ferrara, la solidarietà del Sindaco ad agenti e personale sanitario: "Aggressioni e tensioni, solidarietà a lavoratori, auspichiamo intervento da Ministero"

23-07-2021 / Punti di vista

CARCERE FERRARA, LA SOLIDARIETÀ DEL SINDACO AD AGENTI E PERSONALE SANITARIO: "AGGRESSIONI E TENSIONI, SOLIDARIETÀ A LAVORATORI, AUSPICHIAMO INTERVENTO DA MINISTERO"

Ferrara, 23 lug - "È forte la preoccupazione per le ripetute segnalazioni di episodi di forte tensione nel carcere dell'Arginone. Solo negli ultimi giorni le cronache hanno riportato casi di detenuti che hanno aggredito agenti e personale sanitario, hanno insultato infermiere, sfasciato stanze, compiendo anche gesti di autolesionismo. Si sarebbe addirittura registrato il caso di un detenuto che ha sputato in faccia a un medico.
Episodi che chiaramente rappresentano una minaccia per chi nel carcere lavora ed è spesso sottoposto a turni estenuanti, e spesso senza poter contare su tutte le necessarie tutele. A tutti questi lavoratori va la mia vicinanza e solidarietà, nella speranza che il competente Ministero della giustizia possa presto far fronte alla situazione, prevedendo sia un'integrazione di organico, sia il trasferimento dei detenuti che si rendono responsabili di aggressioni al personale e di atti che minano la sicurezza di tutti".
Così il sindaco di Ferrara Alan Fabbri.

 

(Comunicazione Sindaco)