Comune di Ferrara

sabato, 25 settembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Una serata a guardar le stelle al Fienile di Baura, con e per la Fondazione Ado

Una serata a guardar le stelle al Fienile di Baura, con e per la Fondazione Ado

02-08-2021 / A parer mio

di Maria Debora Peca

Nella splendida cornice del Fienile di Baura (Ferrara) venerdì 30 luglio 2021 la Fondazione Ado di Ferrara ha organizzato una cena di beneficenza. Nel corso della serata sono stati illustrati in modo chiaro, trasparente e appassionato gli scopi della Fondazione e le fondamentali attività svolte in questi anni nell'ambito della assistenza domiciliare oncologica durante il difficile cammino della malattia. Certamente l'epidemia di Covid 19 ha reso ancor più importante e necessario il supporto dell'Ado sia nell'affiancare il lavoro degli Ospedali alle prese con la mancanza di posti letto, sia nel supportare le famiglie e i pazienti nella prova più difficile della vita.

Ho certamente potuto constatare da vicino quanto lavoro, quanto impegno e quante persone sostenessero questa Associazione tra medici, infermieri psicologi e volontari che negli anni hanno scelto di dedicare il proprio tempo e le proprie energie agli altri, in un gesto che resta tra i più nobili e coraggiosi del nostro presente, in un tempo in cui la tentazione all'individualismo è sempre in agguato.

L'atmosfera della serata è stata splendida nella bella sede del Fienile di Baura che da molti anni svolge attività a favore di persone con disabilità e in situazione di svantaggio sociale, impegnate in percorsi socio-occupazionali nei laboratori diurni del Fienile; inoltre qui vengono concessi spazi per eventi, feste e serate di beneficenza.
Dopo cena, la serata è proseguita con l'osservazione delle stelle organizzata dal Gruppo Astrofili Columbia di Ostellato, nato nel 1985 dall'unione di alcuni appassionati con lo scopo di studiare e divulgare l'astronomia. In questa occasione sono stati posizionati i telescopi nello spazio dell'Aia del Fienile e ciò ha consentito ad appassionati, principianti o semplici curiosi di osservare le stelle regalando emozioni inaspettate.

L'abitudine all'inquinamento luminoso fa perdere a ognuno di noi la percezione di quanto altro ci sia da vedere oltre il nostro semplice guardare quotidiano e ci fa comprendere quanto la Terra non sia affatto dominante rispetto all'Universo ma ne sia solo una parte, importante ma non predominante.

Credo che un luogo come il Fienile di Baura e l'osservazione delle stelle, ossia dell' "oltre noi" siano stati una splendida metafora e l'occasione migliore per ringraziare e sostenere l'Ado di Ferrara per ciò che è per ciò che fa.

Maria Debora Peca - Ferrara

Immagini scaricabili: