Comune di Ferrara

giovedì, 23 settembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > 500 persone nei musei ferraresi per la Pink Week. Fornasini: Ferrara competitiva. Gulinelli: cultura attrattiva

500 persone nei musei ferraresi per la Pink Week. Fornasini: Ferrara competitiva. Gulinelli: cultura attrattiva

04-08-2021 / Punti di vista

500 AI MUSEI PER LE APERTURE SERALI, CON GUIDA GRATUITA. ASSESSORE FORNASINI: "NEL CONTESTO PINK WEEK FERRARA COMPETITIVA ANCHE CON LA RIVIERA". GULINELLI: "LA CULTURA NELLA NOSTRA CITTÀ ESERCITA UNA PARTICOLARE FORZA ATTRATTIVA"
Ferrara, 4 agosto 2021 - Sono quasi 500 le persone che hanno scelto i musei ferraresi da martedì a venerdì scorso, in occasione delle aperture straordinarie - fino alla mezzanotte - della Pink Week.
Lo riportano i dati ufficiali disponibili da questa settimana e che confermano il tutto esaurito registrato per le visite gratuite nelle fasce serali, dalle 19 alle 24. Nel dettaglio: martedì 27 luglio al museo della Cattedrale gli accessi in quelle ore sono stati 75, mercoledì 28 a palazzina Marfisa d'Este sono stati 92, giovedì 29 al Nuovo Museo Schifanoia gli ingressi che si sono registrati sono stati 145, venerdì 30 al Castello Estense il numero è stato di 177 persone. Il numero complessivo, nei 4 giorni e nelle 4 destinazioni, tra le 19 e la mezzanotte è stato così di 489 visitatori.
"Contando i contingentamenti - rileva l'assessore al Turismo Matteo Fornasini - l'iniziativa ha confermato per quattro serate il tutto esaurito". "Tanti i ferraresi che hanno colto l'opportunità di una visita oltre gli orari canonici. Il dato particolarmente incoraggiante è, inoltre, che si sono registrate prenotazioni anche da Bergamo, Roma, Torino, Trieste, Modena, con qualche arrivo dai lidi, anche grazie alla navetta a prezzo vantaggioso messa a disposizione da Visit Ferrara. Si tratta di numeri ed elementi che confermano come la nostra programmazione turistica riesca ad essere fortemente competitiva, stiamo infatti parlando dell'ultima settimana di luglio, in un periodo in cui è forte la concentrazione di turisti in riviera, dove pure la Pink week è andata in scena".
"La cultura a Ferrara esercita una particolare forza attrattiva - dice l'assessore Marco Gulinelli -. I numeri della Pink Week infatti si sovrappongono agli accessi negli orari standard di apertura diurna e si sommano al grande successo che, dalla riapertura alle ultime settimane, ha ottenuto la mostra di Ligabue a Palazzo dei Diamanti, conclusasi il 18 luglio dopo due proroghe successive. Questi numeri rappresentano anche il segno di una diffusa volontà di ritornare, in pienezza, a vivere la città, a conoscerne il patrimonio, sia da parte dei ferraresi che dei tanti visitatori esterni. Questo è un elemento di grande conforto che ci sprona a creare sempre nuove occasioni per corrispondere alla voglia di cultura che si respira".
(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili:

Museo della Cattedrale: aperture serali per la Pink Week Museo della Cattedrale: aperture serali per la Pink Week Aperture serali a Palazzo Schifanoia per la Pink Week Aperture serali a Palazzina Marfisa d'Este per la Pink Week