Comune di Ferrara

lunedì, 27 settembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > SAVONAROLA, LAVORI CONCLUSI, AL VIA LAVORI DI RIMOZIONE DEL 'BOX' DEL CANTIERE.

SAVONAROLA, LAVORI CONCLUSI, AL VIA LAVORI DI RIMOZIONE DEL 'BOX' DEL CANTIERE.

16-08-2021 / Punti di vista

SAVONAROLA, LAVORI CONCLUSI, AL VIA LAVORI DI RIMOZIONE DEL 'BOX' DEL CANTIERE. ASSESSORE MAGGI: "VERSO CONCLUSIONE NUOVI ART BONUS"

Ferrara, 16 ago - "Ci apprestiamo a restituire alla città un altro luogo simbolo, caro a generazioni di ferraresi. Tramite lo strumento dell'Art Bonus vogliamo completare inoltre nuovi interventi, tra cui quelli sulle statue del ponte di San Giorgio". Così l'assessore ai lavori pubblici Andrea Maggi nelle ore in cui gli operai stanno rimuovendo i ponteggi dalla statua di Girolamo Savonarola, il cui restauro è stato interamente finanziato da Artibano Sivieri, titolare della vicina 'Hostaria Savonarola' (per oltre 21mila euro), mentre l' impresa Nonfarmale, insieme alla Ceruolo Ponteggi, ha dato un proprio contributo mettendo a disposizione particolari scontistiche e l'uso di nuove tecniche, d'intesa con la Soprintendenza e l'Università di Ferrara, che ha realizzato la diagnostica vegetale con lo spin off Alga & Zyme Factory, nelle figure della professoressa Simonetta Pancaldi e della dottoressa Costanza Baldisserotto.

"'Liberato' il Savonarola dal box del cantiere - anticipa Maggi -, presenteremo ufficialmente alla città, nelle prossime settimane, la statua nella sua nuova veste, che ritrova oggi un aspetto più aderente a quello originario, al termine di un intervento innovativo, approfondito e realizzato per durare a lungo. Abbiamo prestato particolare attenzione anche alla comunicazione delle operazioni che, di volta in volta, sono state messe in campo, tanto che, tra giugno e luglio, abbiamo aperto il cantiere - in giorni e orari specifici - al pubblico. Il Savonarola è uno dei monumenti simbolo della città ed era giusto coinvolgere la città in ogni fase di questo percorso". Maggi torna quindi a ringraziare "Sivieri per la generosa donazione alla città". Ringraziamenti estesi anche a tutti i soggetti che hanno collaborato, all'architetto Natascia Frasson, dirigente del servizio Beni Monumentali del Comune, alle imprese coinvolte e all'università. "Questo cantiere - aggiunge - è il segno di un grande impegno civico. Ferrara è sempre pronta a offrire il proprio contributo per la tutela del proprio straordinario patrimonio ed è questo il segno nobile del grande affetto della città per la sua storia".

Immagini scaricabili: