Comune di Ferrara

lunedì, 27 settembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Negli ultimi mesi dodici tirocinanti in servizio in diversi uffici dell'Amministrazione comunale di Ferrara. Altri sette nei prossimi mesi. Ass. Travagli: "occasione per Comune e ragazzi"

Negli ultimi mesi dodici tirocinanti in servizio in diversi uffici dell'Amministrazione comunale di Ferrara. Altri sette nei prossimi mesi. Ass. Travagli: "occasione per Comune e ragazzi"

19-08-2021 / Punti di vista

FERRARA, 12 TIROCINANTI IN SERVIZIO, A TURNO, NEGLI ULTIMI MESI.  PROSSIMAMENTE 7 NUOVI INGRESSI. INVESTIMENTO DI 50MILA EURO. ASSESSORE TRAVAGLI: "OCCASIONE PER COMUNE E RAGAZZI, FUTURO DELLA PA È NELLE GIOVANI GENERAZIONI"

Ferrara, 19 agosto 2021 - Sono 12 i giovani tirocinanti che l'Amministrazione ha coinvolto nelle attività del Comune negli ultimi mesi. Altri sette - già selezionati - sono pronti a prestare servizio nei prossimi mesi. Nel complesso l'investimento su questo capitolo è finora stato di 50mila euro.   Quelli coinvolti sono ragazze e ragazzi, molti  neolaureati, individuati con colloqui specifici e anche in base a un accordo in essere con l'Università di Ferrara.  Con bandi ad hoc pubblicati di volta in volta sul sito del Comune sono state selezionate nei mesi scorsi le, complessive, dodici figure assegnate  ai servizi: Qualità edilizia e vigilanza e ad Archivio di Deposito, archivio storico e protocollo generale. In questi casi l'attività che i giovani hanno messo in campo è stata soprattutto legata allo sviluppo degli  accesso agli atti e delle ricerche delle pratiche edilizie, contribuendo così a incrementare le possibilità di risposta rispetto alle ingenti richieste relative al Superbonus 110%.  I tirocinanti hanno prestato servizio - come da bando e da convenzione - a cicli di sei mesi, negli uffici comunali, con un rimborso spese mensile.   Nei prossimi mesi negli uffici sono attesi altri 3 ragazze e 4 ragazzi, tutti laureati, con profilazione giuridica ed economica. Cinque di loro prenderanno servizio già tra settembre e ottobre. "Vogliamo valorizzare le loro competenze - spiega l'assessore Angela Travagli, che ha partecipato alle selezioni, insieme ai dirigenti - e creare le condizioni sia per mettere a frutto le loro qualità e la loro formazione sia per poter garantire a loro un'esperienza formativa nell'ambito delle sfide e dei progetti che, come Amministrazione, stiamo portando avanti come, ad esempio, la digitalizzazione e il progetto 'Con le frazioni'". "E' un obiettivo inserito nel Documento unico di programmazione:  le opportunità di inserimento lavorativo e formativo per i giovani a cui lavoriamo si inserisce in questo contesto, con azioni concrete". "La possibilità di coinvolgere giovani è una grande opportunità per il Comune ed è un'occasione per gli stessi ragazzi di conoscere la 'macchina amministrativa', partecipandovi in prima persona", dice l'assessore Travagli. "Il futuro è dei giovani, anche e soprattutto il futuro della pubblica amministrazione", dice l'assessore. "Abbiamo individuato ragazze e ragazzi fortemente motivati e qualificati, con entusiasmo, curiosità, che hanno contribuito in maniera importante a progetti, lavorando sempre per obiettivi e rendicontando l'attività svolta".  L'assessore Travagli precisa inoltre che "l'opportunità dei tirocini negli ultimi mesi si è affiancata anche a una selezione di nuove figure da inserire nell'organico comunale. Anche in questi casi abbiamo cercato di puntare sulle nuove generazioni. A tal fine a dicembre 2020 abbiamo pubblicato il bando e individuato due nuove figure professionali, con assunzione a tempo indeterminato e a tempo pieno, come 'collaboratori amministrativi' (categoria B3) e nel piano assunzioni, tra le altre cose, abbiamo già previsto l'assunzione di personale con contratto di formazione lavoro (CFL), specificamente riservato a  giovani di età compresa fra i 18 e 32 anni, per i quali l'avvio dell'attività lavorativa è preceduta da un periodo formativo".

(Ferrara Rinasce)