Comune di Ferrara

venerdì, 27 maggio 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Inchiesta Fiera, assessore Fornasini: "Ipotesi inquietanti. Ora tempo della trasparenza"

Inchiesta Fiera, assessore Fornasini: "Ipotesi inquietanti. Ora tempo della trasparenza"

29-10-2021 / Punti di vista

Ferrara, 29 ott - "Gli ultimi aggiornamenti sull'inchiesta in corso relativa alla passata gestione, a guida Pd, della Fiera confermano ipotesi di reato inquietanti. Le vicende passate della fiera hanno lasciato una triste eredità, sotto il profilo dei bilanci, limitando le potenzialità di sviluppo di un'azienda partecipata, seppur indirettamete, dal Comune. E' venuto il tempo della trasparenza e siamo pienamente fiduciosi che la magistratura farà luce, in tempi congrui, sui fatti e su eventuali responsabilità. Il giudizio sulla situazione finanziaria dell'ente è tristemente evidente: Ferrara fiere ci è stata lasciata a pochi passi dal collasso. Da subito abbiamo messo in campo azioni per ripianare le passività e per rilanciare l'ente fiere con un piano che comprende iniziative ed eventi di qualità, di grande partecipazione e di forte richiamo. Ci auguriamo quindi che chi ha prodotto questo danno alla città sia chiamato a risponderne. Ci aspettiamo inoltre una presa di posizione, e una voce di chiarezza, da parte del Pd locale e dei suoi esponenti".  Così l'assessore alle partecipate Matteo Fornasini dopo la conclusione delle indagini sul primo troncone d'inchiesta relativo al presunto giro di illeciti e tangenti che si sarebbe verificato a Ferrara Fiere durante precedenti gestioni dell'ente, con cinque indagati.