Comune di Ferrara

venerdì, 01 marzo 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Bando periferie, nuovo stralcio per 2mln di euro: piazza e verde al posto dell'attuale area sosta corriere, riqualificazione strade, marciapiedi, viali alberati tra Meis e corso Piave

Bando periferie, nuovo stralcio per 2mln di euro: piazza e verde al posto dell'attuale area sosta corriere, riqualificazione strade, marciapiedi, viali alberati tra Meis e corso Piave

02-02-2022 / Punti di vista

BANDO PERIFERIE, NUOVO STRALCIO PER 2MLN DI EURO: PIAZZA E VERDE AL POSTO DELL'ATTUALE AREA SOSTA CORRIERE, RIQUALIFICAZIONE STRADE, MARCIAPIEDI, VIALI ALBERATI TRA MEIS E CORSO PIAVE. IL PUNTO SUL MAXI-PROGETTO: TERMINATO CORRIDOIO VERDE EX CAMILLI, IN COLLAUDO LA NUOVA DARSENA. AFFIDATA LA PROGETTAZIONE DELL'EX MOF

Ferrara, 2 febbraio 2022 - Una piazza alberata al posto dell'attuale area sosta delle corriere, rifacimento di strade e marciapiedi tra Rampari di San Paolo e corso Isonzo, qui nuovi tratti di ciclabile fino alla rotatoria di corso Piave. Sono alcuni dei lavori che saranno realizzati con il nuovo lotto del bando periferie, che prevede investimenti - inseriti nel contesto dei fondi statali - per circa 2milioni di euro. Nel dettaglio la nuova tranche di interventi porterà alla completa riorganizzazione degli assi compresi tra i punti: Meis-Corso Isonzo-via Piangipane e rientro, fino a via della Grotta, in un ideale percorso a 'U'.
Lungo Rampari di San Paolo è prevista la riqualificazione della strada, la valorizzazione del viale alberato, fino al Meis e la realizzazione di una piazza a forte vocazione green nell'attuale area di sosta delle corriere. In corso Isonzo saranno rifatti i marciapiedi, si darà continuità al viale alberato, saranno riorganizzate le aree centrali, si realizzeranno tratti di ciclabile fino alla rotatoria all'intersezione con corso Piave. La stessa rotatoria sarà interessata da lavori. Si interverrà inoltre anche sul primo tratto di via Piangipane, riqualificando interamente il triangolo verde alla congiunzione con Ripagrande.
"Continuano così i lavori del maxi progetto inserito nel bando periferie che ridisegnerà interamente l'area idealmente ricompresa tra la Darsena e il centro storico, consentendo di dare fruibilità, decoro e nuove opportunità di sviluppo a vaste porzioni di territorio, in una nuova rete, dalla forte anima green, tra fiume, Meis, cuore della città. Si procede così in un maxi intervento che aprirà una fase nuova per la città", spiega il sindaco Alan Fabbri. 
La procedura di selezione dell'impresa che realizzerà il nuovo lotto di lavori è già in corso, su piattaforma online Sater (Sistema per gli Acquisti Telematici dell'Emilia Romagna) al link https://intercenter.regione.emilia-romagna.it/servizi-imprese/bandi-altri-enti/bandi-altri-enti-aperti/BANDO_GARA_PORTALE@5908092 .  La seduta pubblica di apertura delle offerte è programmata per martedì 22 febbraio 2022 alle 12 in una sala della residenza municipale.  Nel complesso i lotti inseriti nel bando periferie sono stati dodici; gli interventi hanno riguardato o riguardano: le demolizioni e le bonifiche (realizzate in via preliminare), la riqualificazione di via Darsena e il rifacimento dei sottoservizi, attualmente in corso, la nuova area verde lungo la Darsena, che è stata ultimata ed è ora in fase di collaudo. Inoltre: all' ex Mof è stata affidata la riprogettazione, è in fase di nuova progettazione anche l'area ex Pisa, il nuovo corridoio verde dell'ex Camilli è terminato. Sono in completamento i percorsi di collegamento tra il Meis e il centro storico (già realizzati i nuovi marciapiedi in via Piangipane, si procede verso via del Turco, fino a piazza Cortevecchia). È in corso di progettazione l' ampliamento dell'autostazione di via del Lavoro (che unificherà così in un unico polo il capolinea delle corriere extraurbane) e il collegamento del polo stazioni al centro storico tramite la ciclabile di via Cassoli.

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili:

Varco mura e percorso accesso al Meis. Vista della nuova piazza Rampari Via della Grotta, varco di accesso al percorso delle mura storiche, com'è e come sarà La piazza ad angolo tra via Piangipane e via Ripagrande, com'è e come sarà Corso Isonzo, com'è e come sarà