Comune di Ferrara

domenica, 03 luglio 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Ciclovia Vento, in viale Orlando Furioso la nuova ciclabile e area parcheggio che ‘guarda' le Mura

Ciclovia Vento, in viale Orlando Furioso la nuova ciclabile e area parcheggio che ‘guarda' le Mura

18-02-2022 / Punti di vista

CICLOVIA VENTO, IN VIALE ORLANDO FURIOSO LA NUOVA CICLABILE E AREA PARCHEGGIO CHE ‘GUARDA' LE MURA

Ferrara 18 feb - Nuovo percorso ciclo-pedonale, nuovo parcheggio, nuovo controviale, nuove aiuole: continuano i lavori in viale Orlando Furioso. L'intervento è realizzato nell'ambito del maxiprogetto interregionale della ciclovia Ven.To. che collegherà il Piemonte al Veneto attraversando, per circa 700 chilometri, i territori lungo l'asta del Po. Il personale della Imab Costruzioni Srl di Este (Padova) sta ridisegnando interamente l'area - che prima non era regolamentata - compresa tra via Azzo Novello e corso Ercole I d'Este ed è già visibile il tracciato del nuovo percorso dedicato a ciclisti e pedoni, le nuove aree sosta e le nuove aiuole. "È una bellissima opportunità per la nostra città. Ferrara si sta muovendo, tra le prime realtà, per completare - secondo i tempi previsti - i tracciati. L'attraversamento della Ven.To. è l'occasione per riqualificare e connettere i percorsi ciclabili, che si aggiungono ai nuovi a cui stiamo lavorando e a quelli che abbiamo candidato con i fondi del PNRR", spiega l'assessore Andrea Maggi. Intanto sono già stati realizzati i tracciati che uniranno con continuità alcune piste ciclabili esistenti in città e che consentiranno di attraversarla sulle due ruote - nell'ambito del tracciato Ven.To. - dall'ingresso di via Modena fino al parco Urbano e alla Destra Po, toccando alcuni dei luoghi più suggestivi: le mura, Porta degli Angeli, corso Ercole I d'Este, il Castello Estense. Nel dettaglio: da settembre scorso è stato realizzato il collegamento a lato della strada di via Modena con quella proveniente dall'argine del canale Burana. Lungo la stessa direttrice è stato allargato il marciapiede tra via Gulinelli e via Marconi. Ora si sta intervenendo in via Azzo Novello, a seguire si procederà con la regolarizzazione dei percorsi in trachite (pietra naturale) esistenti in corso Ercole I d'Este. Nel complesso Ferrara partecipa al percorso della ciclovia Ven.To. per 5,6 chilometri di nuove ciclabili e di tratti di raccordo tra piste esistenti. L'intero progetto beneficia di circa un milione di euro di finanziamenti, fondi ministeriali.

 

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: