Comune di Ferrara

venerdì, 01 luglio 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Largo Castello, completata la ripavimentazione, torna il doppio senso di marcia. Consegnati i lavori in piazza Savonarola

Largo Castello, completata la ripavimentazione, torna il doppio senso di marcia. Consegnati i lavori in piazza Savonarola

07-03-2022 / Punti di vista

LARGO CASTELLO, COMPLETATA LA RIPAVIMENTAZIONE, TORNA IL DOPPIO SENSO DI MARCIA. CONSEGNATI I LAVORI IN PIAZZA SAVONAROLA

Ferrara, 7 mar - Completata la ripavimentazione, 'liberata' l'area di cantiere, rimossi i semafori provvisori, realizzata la segnaletica orizzontale, torna - da stamattina, lunedì 7 marzo 2022 - il doppio senso di marcia in largo Castello.
Per l'intero intervento l'Amministrazione ha investito circa 600mila euro. Ad aggiudicarsi l'opera è stata la  "Porfidi delI'Isola" Srl di Bonate Sopra.  
Durante i lavori gli archeologi hanno effettuato rilievi e approfondimenti sul sottosuolo e sui reperti trovati; l'esito di questi studi sarà raccolto in un documentario in corso di realizzazione, con suggestive riprese e anche con l'utilizzo dei droni.

"Riconsegniamo pienamente alla città una cornice adeguata al Castello, con il miglioramento del decoro, della qualità stradale e dell'accessibilità" dice il sindaco Alan Fabbri. "Questi lavori, anche sotto il profilo storico, hanno inoltre consentito di approfondire molti aspetti legati al passato, grazie alla dottoressa Chiara Guarnieri e al lavoro degli archeologi che ha coordinato".

Intanto in queste ore sono stati consegnati i lavori di un'altra ripavimentazione, a poche decine di metri, quella dei mille metri quadrati del selciato di piazza Savonarola, che sarà effettuata ad opera della ditta C.as.p. Valle Del Brasimone soc. coop. con sede a Castiglione Dei Pepoli (Bo) e della subappaltatrice FEA srl con sede in Castelfranco Emilia (MO).

Mentre si avvia l'intervento in piazza Savonarola, quindi, termina quello in largo Castello. Qui l'area è stata interessata negli ultimi mesi da un cantiere, suddiviso in quattro tranche, per consentire sempre il transito dei mezzi, che ha portato alla riqualificazione completa dell'area.Nel dettaglio: è stata rimossa la precedente copertura e realizzata una nuova superficie con cubetti di porfido di dimensioni maggiori di quelli precedenti (per migliorare le performance stradali) 'legati' da una particolare resina. Nel contesto dei lavori è stato anche riqualificato il marciapiede su cui si affaccia la Camera di Commercio, con la posa di lastre di trachite, "per rendere più sicuro il passaggio pedonale e ancora più bello ciò che è già unico: lo sguardo verso la torre dei Leoni del nostro Castello. Una prospettiva da oggi totalmente rinnovata e apprezzabile nella sua interezza", spiega l'assessore Andrea Maggi, sottolineando che "l'opera di restituzione del bello continua. Così, dopo il restauro della statua del Savonarola, tramite Art Bonus, ora sarà la volta anche della piazza circostante".

 (Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: