Comune di Ferrara

venerdì, 01 luglio 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Nuovo ponte a Spinazzino: posato l'impalcato, in estate l'inaugurazione. Sindaco: sinergia di professionisti di alto livello

Nuovo ponte a Spinazzino: posato l'impalcato, in estate l'inaugurazione. Sindaco: sinergia di professionisti di alto livello

31-03-2022 / Punti di vista

NUOVO PONTE A SPINAZZINO, POSATO L'IMPALCATO, IN ESTATE L'INAUGURAZIONE: "TEAM DI PROFESSIONISTI DA DIVERSE CITTÀ PER OPERA AD ALTO CONTENUTO TECNOLOGICO"
Ferrara, 31 marzo 2022 - Procede la realizzazione del nuovo ponte in località Spinazzino, finanziato dall'Amministrazione con circa 400mila euro e a servizio dell'economia agricola dell'area. Nei giorni scorsi, con un trasporto eccezionale, sono arrivate le nuove maxitravi in acciaio, di circa 21 metri di lunghezza, posate sulle nuove spalle della nascente infrastruttura, realizzate dopo la demolizione di quella precedente, che aveva evidenziato cedimenti. I lavori sono stati possibili dopo le analisi topografiche realizzate da alcuni tecnici che hanno rilevato con precisione i parallelismi e le posizioni degli appoggi. Le travi portano la firma di una azienda storica - la TPS Srl di Imola, gruppo Mattioli - che opera nel settore dal 1910 e che ha trasformato oltre 28mila chilogrammi di acciaio Corten nell'infrastruttura di base di un nuovo ponte a campata unica. Il nuovo ponte infatti non avrà appoggi nell'acqua, ma sarà sorretto dalle spalle ricavate a ridosso dei rilevati arginali. Questo consentirà di porlo al riparo da fenomeni di scalzamento delle fondazioni. Gli appoggi del ponte, già arrivati a Spinazzino nei mesi scorsi, sono invece della FIP MEC Srl di Selvazzano Dentro (PD).
"La sinergia di professionisti di alto livello e di aziende italiane con know-how elevato nel settore stanno dando forma ad un'opera di grande qualità, che consentirà non solo di superare i problemi che la precedente struttura aveva manifestato, ricordiamo il crollo della campata nel 2005, ma di avere un ponte dai grandi contenuti tecnologici, a servizio dei residenti e dell'economia agricola della zona e realizzato per durare, in sicurezza", dice il sindaco Alan Fabbri.

"Un imponente investimento che segna l'attenzione alla sicurezza e alle infrastrutture nelle frazioni", sottolinea il vice Nicola Lodi. "Un'opera attesa da anni e necessaria che abbiamo voluto realizzare e realizzare al meglio, dando priorità. Anche questo è il segno di un'attenzione diffusa e puntuale a tutto il territorio e alle sue esigenze". Alla travi poste in connessione delle vie Cembalina e Cascina sono ‘intrecciate' altre strutture in senso trasversale. Si tratta di più elementi assemblati in loco. Seguirà la realizzazione della pavimentazione, quindi delle barriere a bordo ponte. Si prevede che l'intervento possa essere completato entro la fine della primavera 2022. La realizzazione del nuovo ponte è stata aggiudicata, la scorsa primavera, da un raggruppamento temporaneo di imprese costituito dalla Barri Marino (capogruppo) e dalla Edilscavi 08 Srl. Direttore dei lavori è l'ingegner Elisa Maniezzo.

L'inaugurazione segnerà anche la fine delle limitazioni al traffico che, inevitabilmente, stanno accompagnando l'intervento, con la riapertura ad auto e mezzi pesanti dell'accesso diretto a via Cascina, da via della Cembalina.
(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili:

Spinazzino - La posa delle maxitravi in acciaio Spinazzino - La posa dell'impalcato Spinazzino - La posa delle maxitravi in acciaio Spinazzino - La posa dell'impalcato Spinazzino - Il precedente ponte Spinazzino - Vista dall'alto