Comune di Ferrara

venerdì, 01 luglio 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Ferrara, indagine sulle colonne storiche di palazzo municipale, si valuta nuovo Art bonus

Ferrara, indagine sulle colonne storiche di palazzo municipale, si valuta nuovo Art bonus

28-04-2022 / Punti di vista

FERRARA, INDAGINE SULLE COLONNE STORICHE DI PALAZZO MUNICIPALE, SI VALUTA NUOVO ART BONUS
Ferrara, 28 aprile 2022 - Indagine sulle colonne storiche della facciata di palazzo Municipale, che 'guarda' la cattedrale. Questa mattina, e per tutta la giornata, una squadra del servizio edilizia del Comune sta verificando le condizioni dei materiali e della superficie, con l'utilizzo di una gru per il sollevamento degli addetti e la verifica lungo l'intera altezza delle colonne.
"È un servizio relativo alla cura del patrimonio storico e alle sue condizioni di conservazione. Da circa venti anni non si procedeva in questo senso - dice l'assessore Andrea Maggi -. Nel caso emergesse la necessità di interventi, dovuti a distacchi o lesioni, ipotizziamo l'utilizzo dello strumento dell'Art bonus, che - grazie alla generosità e al contributo dei ferraresi - è sempre stato accolto con grande disponibilità, restituendo alla città elementi importanti del suo patrimonio storico, penso al teatro Anatomico e al giardino Schifanoia, con il contributo di Copma o alle statue del ponte di San Giorgio che saranno restaurate col contributo di CNA".
L'antica colonna che regge Borso D'Este è stata variamente rimaneggiata, quella che regge Niccolò III, insieme all'Arco del Volto del Cavallo, sono attribuite al disegno del grande Leon Battista Alberti. Le statue osservabili attualmente sono copie bronzee, eseguite nel 1927 dallo scultore Giacomo Zilocchi, ispirate da alcuni schizzi raccolti dall'erudito Patrizio Antolini.
(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili:

Colonne di Palazzo Municipale sul lato che si affaccia sul Duomo di Ferrara - 28 aprile 2022