Comune di Ferrara

venerdì, 27 maggio 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Ri.Nascimenti: domani al via il primo festival di rievocazione storica nel segno degli Estensi

Ri.Nascimenti: domani al via il primo festival di rievocazione storica nel segno degli Estensi

12-05-2022 / Punti di vista

(Ferrara Rinasce)

RI.NASCIMENTI: DOMANI AL VIA IL PRIMO FESTIVAL DI RIEVOCAZIONE STORICA NEL SEGNO DEGLI ESTENSI

INAUGURAZIONE DELLA PRIMA EDIZIONE IN PIAZZA TRENTO TRIESTE ALLE 20. SINDACO: "SARÀ FESTA DELLA RIPARTENZA"

Ferrara, 12 mag - Ferrara si prepara ad accogliere il primo festival delle rievocazioni storiche Ri.Nascimenti, nel segno dei fasti degli Estensi. Centinaia di rievocatori di 21 compagnie, da sette regioni d'Italia, da domani a domenica popoleranno il cuore della città. E sabato, dalle 21, per la città sfileranno i figuranti storici delle otto contrade e della corte ducale di Ferrara. L'evento è promosso dall'Amministrazione, organizzato da Ferrara Fiere congressi, con la collaborazione dell'Ente Palio di Ferrara e con il coinvolgimento di compagnie e artisti da Emilia-Romagna, Veneto, Liguria, Piemonte, Marche, Toscana, Lazio. Partecipano inoltre il CERS (Consorzio Europeo di Rievocazione Storica) e WaEvents. "Celebriamo il Rinascimento, dopo due anni di pandemia e di grandi difficoltà. Sarà una festa della ripartenza, con valore storico e simbolico, nel segno della grande tradizione estense e della valorizzazione dell'infinito patrimonio culturale che questa ci ha lasciato", dice il sindaco di Ferrara Alan Fabbri. "La Fiera di Ferrara esce dalle sue mura per aprirsi alla città con un grande evento, alla sua edizione inaugurale, che conferma le potenzialità che vogliamo esprimere a servizio del rilancio economico e culturale di Ferrara, dopo anni difficili", dice il presidente Andrea Moretti. L'obiettivo - ha sottolineato il presidente dell'Ente Palio di Ferrara Nicola Borsetti nel corso della presentazione dell'appuntamento - è "portare Ferrara nel calendario internazionale delle rievocazioni storiche".
Si parte domani - venerdì 13 maggio - alle 20 in piazza Trento Trieste, con l'apertura dell'area storica, con gli antichi campi militari, le scene di duelli e di vita rinascimentale. Nell'occasione sarà possibile anche degustare specialità storiche alla Locanda del Cavaliere, sempre in piazza. Alle 21,30 entreranno in scena danzatrici, musici, arcieri del Palio di Ferrara e il pubblico potrà assistere anche a spettacoli sui trampoli e a coreografie aeree. Sabato 14 maggio la piazza, dal mattino, si animerà con le esibizioni dei rievocatori, tra battaglie simulate, duelli, spettacoli di corte, prove di scherma rinascimentale. E per i bambini sono previsti giochi e animazioni. Alle 21, da piazzale Medaglie d'Oro, partirà il Magnifico Corteo delle contrade e della corte ducale, culmine della programmazione della tre giorni. Domenica tornano le esibizioni storiche, per tutta la giornata, e sempre sul listone, alle 18,30 l'Ente Palio organizza la storica cerimonia di benedizione dei palii e dell'offerta dei ceri.
L'evento che chiuderà la prima edizione di Rinascimenti sarà il concerto di musica rinascimentale che si svolgerà alle 19 nella prestigiosa Sala dei Mesi di Palazzo Schifanoia, così secoli dopo si potranno rivivere in maniera immersiva le stesse sonorità ed atmosfere che hanno caratterizzato lo splendido periodo del Rinascimento estense.

Per dettagli sul programma  https://www.festivalrinascimenti.it/

Immagini scaricabili: