Comune di Ferrara

venerdì, 09 dicembre 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Al via nuova stagione di eventi sulla Nuova Darsena. Da domani "Uain"

Al via nuova stagione di eventi sulla Nuova Darsena. Da domani "Uain"

16-05-2022 / Punti di vista

AL VIA LA PRIMA STAGIONE DI EVENTI SULLA NUOVA DARSENA, DA DOMANI UAIN, DEGUSTAZIONI E PERCORSI IN BATTELLO. IL 24 MAGGIO PARTE RIO LATINO, ASPETTANDO BAND E ARTISTI DI FERRARA SOTTO LE STELLE
Ferrara, 16 maggio 2022 - Al via la prima stagione di eventi lungo la Nuova Darsena di Ferrara, riqualificata nel contesto del Piano Periferie. Partirà domani, dalle 18,30 circa, (fino al 22 maggio) Uain, kermesse dedicata all'enogastronomia organizzata da DodiciEventi e ideata dall'associazione culturale 'Ugualetrentadue' =32, con il patrocinio del Comune e la partecipazione di circa venti tra cantine e ristoranti aderenti. "Parte il calendario di una stagione che sarà ricchissima di iniziative ed eventi e che segnerà la rinascita di questo luogo e di Ferrara, dopo anni difficili", ha detto stamattina alla presentazione il sindaco Alan Fabbri, sottolineando che la Nuova Darsena, dopo Uain, sarà popolata di altre iniziative: il 24 maggio - fino al 5 giugno - sarà infatti sede del festival "Rio latino", quindi dal 15 al 19 giugno ospiterà gli spettacoli di Ferrara sotto le stelle. Abbiamo lavorato e continuiamo a farlo affinché le progettualità del bando periferie siano realmente e concretamente l'occasione per 'avvicinare' la città al fiume, per creare luoghi, in un contesto naturalistico preservato e tutelato, da vivere all'aria aperta, per lo sport e il divertimento sano".
"Illumineremo il lungo fiume, per dare nuovo colore a questa location e renderla visibile anche dal ponte", ha detto Stefano Zobbi di DodiciEventi. "Uain è un evento elegante, l'attesa è tanta, e lo abbiamo già sperimentato: in fase di allestimento le domande e le curiosità dei passanti sono state tantissime". "La Nuova Darsena rappresenta - ha detto Alessandro Osti di Confesercenti - l'embrione di una grossa potenzialità che questa location esprime e che sarà colta con tante e diverse iniziative in cantiere. Sentiremo parlare spesso di questo luogo".
Il contesto del lungo fiume, che regala uno scenario del tutto nuovo tra aree verdi, passeggiata e incrocio con le vie d'acqua, sarà la cornice di aperitivi al tramonto, degustazioni con abbinamenti vino-piatti tipici, con la collaborazione dell'accademia di sommelier Aies, la partecipazione di etichette da diverse zone d'Italia, tra cui - come ha sottolineato il consulente Simone Santi, della società Sima - marchi storici della zona del Chianti e dell'area vesuviana. Un sommelier accoglierà anche chi si imbarca sulla Nena, per un aperitivo sul fiume (per prenotazioni www.lanena.it). L'evento ha inoltre come scopo la raccolta fondi a favore dei A-Rose, nata dall'impegno di alcuni medici che operano in ambito clinico oncologico. Francesco Fiorica dell'associazione ha sottolineato come il vino, in modiche quantità, non faccia male, anzi, alcune ricerche soprattutto relative al resveratrolo, proprio presente nel vino, mettono in evidenza come, in alcuni contesti, possa proteggere dal rischio cancro".
La collaborazione dell'associazione fotografica "Fotografia per passione" consentirà di raccogliere gli scatti migliori realizzati durante l'evento. L'ingresso è gratuito, fatte salve le consumazioni e l'accesso al battello Nena. "In questo luogo - ha detto Luca Piscitelli di Aies - potremo esprimerci al meglio consigliando abbinamenti tra vino e cibo e coniugandoli alla piacevolezza del contesto".
(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili:

Presentazione evento Uain con sindaco Alan Fabbri e ass. Angela Travagli (foto FVecch) Presentazione evento Uain Presentazione evento Uain con sindaco Alan Fabbri e ass. Angela Travagli (foto FVecch)