Comune di Ferrara

domenica, 03 luglio 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > FERRARA TRA I 10 COMUNI ITALIANI SCELTI DAL SOLE24ORE PER LA NUOVA AGENDA URBANA: "OPPORTUNITÀ PNRR PASSANO DA QUESTE REALTÀ"

FERRARA TRA I 10 COMUNI ITALIANI SCELTI DAL SOLE24ORE PER LA NUOVA AGENDA URBANA: "OPPORTUNITÀ PNRR PASSANO DA QUESTE REALTÀ"

03-06-2022 / Punti di vista

Ferrara, 3 giu - Ferrara è tra i dieci Comuni citati in "Città Italia", pubblicazione del Sole 24 Ore che ha come obiettivo quella di "individuare dei punti fondanti per un'Agenda urbana delle città medie".

L'obiettivo è strettamente legato alla 'partita' del Recovery Plan, tanto che - come è scritto nella presentazione della pubblicazione - "sia i target internazionali sia le opportunità del PNRR passano da questi Comuni e dalla loro capacità di visione e realizzazione". A partire da queste esperienze, l'Osservatorio del Sole 24 Ore sul Recovery Plan intende "offrire una trama di risposte e di visioni al servizio di chi deve governare".
Ferrara, in particolare, viene citata come realtà "all'avanguardia in Europa" grazie al progetto Air Break, che ha visto la città estense aggiudicarsi un finanziamento europeo di circa 4milioni di euro per l'attuazione di diverse misure per la forte riduzione dell'inquinamento (fino a -25%) e la costruzione di un futuro green.
Tra le buone prassi previste da Air Break (realizzate e in fase di realizzazione) e riportate nella pubblicazione: l'installazione di centraline per misurare la qualità dell'aria e di smart hub per la ricarica dei mezzi elettrici, le piantumazioni di 2mila alberi e arbusti capaci di assorbire circa 200 tonnellate all'anno di Anidride carbonica e 360 chilogrammi all'anno di polveri; le tecnologie adottate per il risparmio di acqua, le nuove piste ciclabili smart con sensori e illuminazione intelligente, di prossima attuazione, i servizi di micromobilità urbana con i veicoli elettrici in sharing (bici e monopattini). E l'integrazione dei dati tra Sistema Informativo territoriale del Comune, Arpae Emilia-Romagna, Arpa Veneto e Arpa Lombardia e - tramite Vodafone - dei movimenti delle persone (in primis turisti e pendolari). Menzione particolare viene fatta per il progetto bike2work", "che vede già coinvolte quasi 60 aziende e oltre 500 dipendenti": il progetto offre premialità economiche ai lavoratori che ricorrono alla bici per andare al lavoro.
"In un'Italia che si caratterizza per la diffusa presenza della popolazione nelle città di medie e piccole dimensioni (più della media europea), Ferrara si conferma città particolarmente accogliente e spicca per essere laboratorio di buone pratiche, grazie all'ampia integrazione tra le proprie realtà e al gioco di squadra", dice il sindaco Alan Fabbri. Il primo cittadino sottolinea inoltre: "La soddisfazione è duplice, a proposito di realtà di medie dimensioni, Ferrara ha infatti recentemente ottenuto anche una prestigiosa menzione sul celebre Wall Street Journal, che ha citato la nostra città come prima meta consigliata tra le destinazioni turistiche europee alternative ai circuiti del cosiddetto 'turismo di massa di ritorno"".
'Città Italia' contiene anche interviste e contributi raccolti e raccontati dal vicedirettore del Sole 24 Ore, Roberto Bernabò; la pubblicazione è stata presentata dall'autore al Salone Internazionale del Libro di Torino ed è attualmente disponibile nelle edicole e anche in versione ebook (https://ecommerce.ilsole24ore.com/shopping24/citta-italia.html). Con Ferrara sono raccontate anche le esperienze - in differenti ambiti - di Peccioli, Bolzano, Zola Predosa, Brescia, Favara, Trento, Messina, Padova, Parma.

(Rinasce Ferrara)