Comune di Ferrara

domenica, 03 luglio 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > ADRIATICA IONICA RACE, LUNEDì LA PARTENZA DA FERRARA. 114 CICLISTI INTERNAZIONALI ALLA PARTENZA.

ADRIATICA IONICA RACE, LUNEDì LA PARTENZA DA FERRARA. 114 CICLISTI INTERNAZIONALI ALLA PARTENZA.

04-06-2022 / Punti di vista

ADRIATICA IONICA RACE, LUNEDì LA PARTENZA DA FERRARA. 114 CICLISTI INTERNAZIONALI ALLA PARTENZA. IMMAGINI TV IN CINQUE CONTINENTI. PROGETTO DI PROMOZIONE DI TERRITORIO E TIPICITÀ

Ferrara, 4 giu - Saranno 114 gli atleti internazionali protagonisti della Adriatica Ionica Race 2022, che partirà lunedì 6 giugno - alle 12 circa - da Ferrara per la terza tappa, fino a Brisighella (141 chilometri). La manifestazione prevede l'avvio da largo Castello e il trasferimento della carovana ciclistica fino alla località di Fossanova San Marco, qui sarà collocato il Km 0 della tappa, che si dirigerà poi verso il Comune di Argenta.  
La gara, ideata e promossa dal campione del mondo Moreno Argentin, attraverserà quattro Regioni in 5 giorni e sarà trasmessa sulle emittenti nazionali e internazionali. Ogni tappa è accompagnata da video e servizi (diffusi su Youtube e sui canali social, proiettati nel contesto della gara, messi a disposizione dei media).  "A pochi giorni dalla Giornata Mondiale della Bicicletta, che si è celebrata ieri, 3 giugno, Ferrara è di nuovo città protagonista di una gara prestigiosa e che porta la firma del celebre Moreno Argentin, che ringrazio - dice il sindaco Alan Fabbri -. L' Adriatica Ionica Race, oltre ad essere una competizione di alto livello, è anche una grande occasione di promozione del territorio. E il nostro territorio - come confermato proprio in questi giorni - è capitale della bicicletta e al primo posto nella classifica dei luoghi più ciclabili d'Italia e più vicini agli amanti delle bici".
 Ferrara partecipa alla kermesse con un proprio progetto di comunicazione e promozione del territorio, realizzato in collaborazione con gli organizzatori. E il sindaco Fabbri lunedì, dopo lo start a Ferrara, sarà anche a Brisighella in delegazione istituzionale. Qui saranno anche proposte al pubblico alcune specialità ferraresi. I video della tappa, nel proporre alcuni dei più suggestivi scorci della città estense, ne ripercorrono la storia, dall'VIII secolo agli Estensi, fino alla 'scuola metafisica' del Novecento. Ferrara è descritta come "città del gusto e della bellezza". Le riprese sono state realizzate appositamente da una troupe dell'Adriatica Ionica Race, giunta in città a maggio, e sono disponibili a questi link: https://www.youtube.com/watch?v=ctpqlQPHBBY e https://www.facebook.com/795669967287001/posts/1972998586220794/  
Le immagini video di Adriatica Ionica Race sono distribuite da PMG Sport in tutti e cinque i Continenti. In Italia, Adriatica Ionica Race sarà trasmessa in sintesi ogni giorno su RaiSport e in streaming sulla piattaforma web, Facebook e YouTube di PMG Sport, oltre che sui siti Repubblica.it, TgLa7.it e Tuttobiciweb.it.LE VARIAZIONI ALLA VIABILITÀ
Dalla mezzanotte fino alle 14  (e comunque fino al termine della manifestazione) di lunedì 6 giugno: divieto di circolazione e di fermata, eccetto veicoli al seguito della manifestazione, in: piazza Castello, (con sospensione dell' area pedonale ed istituzione di ZTL), piazza Repubblica (con sospensione dell'area pedonale ed istituzione di ZTL); largo Castello (tratto da viale Cavour a piazza Castello, con sospensione delle aree riservate). Nel controviale Cavour, nel tratto da via Spadari a largo Castello: divieto di fermata e di circolazione eccetto autorizzati fino a via della Luna.Dalle 11,30 alle 14 (e comunque fino al termine della manifestazione): divieto di circolazione eccetto i veicoli al seguito della manifestazione in: viale Cavour (tratto da via Spadari a largo Castello), largo Castello, corso Giovecca, piazzale Medaglie d'Oro, viale Alfonso I d'Este, via San Maurelio, via Ravenna, via Ravenna SP 65, via Argenta.
Dalla partenza di largo Castello alla via Ravenna, potrà essere consentita la circolazione contraria al senso di gara, mentre dalla via Ravenna SP65 (partenza Km 0) il divieto di circolazione sarà assoluto.

Qui il dettaglio della tappa: https://airace.it/le-tappe/t3/

Allego foto dell'edizione 2021 e del sindaco Fabbri con l'ex campione del mondo Moreno Argentin e Massimo Ghirotto,  dirigente sportivo ed ex ciclista su strada italiano. professionista dal 1983 al 1995, con tre vittorie di tappa al Giro d'Italia, due al Tour de France e una alla Vuelta a España in palmares

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: