Comune di Ferrara

domenica, 03 luglio 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Siccità, sopralluoghi Sindaco Ferrara: "chiedo riunione urgente per immediate azioni. Piena adesione a richiesta dello stato di calamità da parte dei governatori"

Siccità, sopralluoghi Sindaco Ferrara: "chiedo riunione urgente per immediate azioni. Piena adesione a richiesta dello stato di calamità da parte dei governatori"

17-06-2022 / Punti di vista

SICCITÀ, SOPRALLUOGHI SINDACO FERRARA: "CHIEDO RIUNIONE URGENTE PER IMMEDIATE AZIONI. PIENA ADESIONE A RICHIESTA DELLO STATO DI CALAMITÀ DA PARTE DEI GOVERNATORI"

Ferrara, 17 giu - "La situazione per la nostra agricoltura è drammatica. La siccità record e l'impatto economico della guerra stanno creando un mix di effetti negativi non più sostenibili.
Occorre essere uniti per dare risposte immediate, sollecitando al governo azioni urgenti, soprattutto nell'area del bacino padano, dove è concentrata vasta parte della produzione nazionale. Appoggio quindi la richiesta, avanzata da alcuni governatori, di stato di calamità naturale per l'agricoltura e chiedo alla Regione Emilia-Romagna la convocazione di una riunione urgente, tra enti locali, associazioni e tecnici, per studiare soluzioni immediate.  Sollecito inoltre - e come enti locali siamo pronti a fare la nostra parte e a dare il nostro contributo - una nuova strategia per la raccolta e lo stoccaggio dell'acqua piovana, e per l'efficientamento di una rete che spreca acqua. La tendenza registrata soprattutto negli ultimi anni, e i cambiamenti climatici, ci impongono di trovare al più presto una soluzione strutturale. La sfida è adesso, anche e soprattutto attingendo alle opportunità generate dal Pnrr". Così il sindaco di Ferrara Alan Fabbri stamattina in sopralluogo in alcune aree in particolare sofferenza idrica del bacino del Po.

(Comunicazione Sindaco)

Immagini scaricabili:

Sindaco sopralluogo Po