Comune di Ferrara

domenica, 03 luglio 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > FERRARA, PARTITO IL CAMPIONATO ITALIANO DI MODELLISMO NAVALE, IL SINDACO INAUGURA LA KERMESSE: "ARTE STRAORDINARIA E OCCASIONE PER VEDERE E CONOSCERE LA NOSTRA CITTÀ".

FERRARA, PARTITO IL CAMPIONATO ITALIANO DI MODELLISMO NAVALE, IL SINDACO INAUGURA LA KERMESSE: "ARTE STRAORDINARIA E OCCASIONE PER VEDERE E CONOSCERE LA NOSTRA CITTÀ".

18-06-2022 / Punti di vista

FERRARA, PARTITO IL CAMPIONATO ITALIANO DI MODELLISMO NAVALE, IL SINDACO INAUGURA LA KERMESSE: "ARTE STRAORDINARIA E OCCASIONE PER VEDERE E CONOSCERE LA NOSTRA CITTÀ". ESPONGONO OTTANTA OPERE DA TUTTA ITALIA, DOMANI SERA I VINCITORI. I PRIMI AI MONDIALI

Ferrara, 18 giu - Ferrara questo week end è capitale italiana del modellismo navale. Sono infatti un'ottantina le opere in scala da tutta Italia che stanno partecipando al campionato italiano di sei diverse categorie: C1 (navi a vela), C2 (a motore), C3 (modelli di porzioni di navi o velieri), C4 (diorami), C5 (minimbarcazioni, fino a 20 centimetri) e C6 (navi in bottiglia).
I primi classificati potranno accedere ai campionati Mondiali (in previsione a Roma). Le premiazioni sono attese domani pomeriggio. A sancire, simbolicamente, il via alle selezioni tricolori è stato il sindaco Alan Fabbri, stamattina. "È questa un'attività affascinante e preziosa, che raccoglie appassionati da tutta Italia e autentici artisti. Mi congratulo con tutti i concorrenti: il palapalestre è in questi giorni un magnifico centro del modellismo, oltre che luogo di competizione per i migliori lavori, e aprirà alla possibilità di accedere ai campionati mondiali. Grazie al Gruppo Modellisti Asd di Ferrara per il lavoro che, con grande impegno e passione, porta avanti, a beneficio di tutta la città, dal momento che, anche grazie a questi campionati, Ferrara è oggi meta di diversi visitatori da tutta Italia". In queste ore i sei giudici provenienti da diverse città italiane stanno selezionando i migliori modelli. A esporre ci sono anche due ferraresi: Franco Ragazzi, di 88 anni, storico decoratore, che ha ricostruito, tra le altre opere in gara, un Bergantim Real del 1780, realizzato su disegni del museo di Lisbona (il 'canotto imperiale' portoghese riservato a re e regina). "È il frutto di sei anni di lavoro - racconta - e di una passione che accompagna la mia vita da 70 anni", ha spiegato Ragazzi, che è anche presidente del gruppo modellisti di Ferrara, che fa capo alla Federazione nazionale Navimodel, con sede a Milano. In gara anche un altro ferrarese, Giancarlo Saletti, di 79 anni, autore di una nave Vittorio Veneto in scala 1/350, finemente dipinta. Ferrara partecipa inoltre, anche in squadra, con otto modellisti, esponendo navi a vela, militari e diorama. In team, oltre a Ragazzi e Saletti: Maurizio Anselmi, Bruno Besutti, Renato Bissoli, Vilmer Mezzetti, Alessandro Paganin, Enrico Tumiati.

Quella in scena in questi giorni è la nona edizione del campionato italiano organizzato dal Gruppo Modellisti Asd di Ferrara, che conta circa una trentina di aderenti, con il patrocinio del Comune. "Da settembre - annuncia il presidente Ragazzi - torneremo a esporre le nostre opere nella nostra sede di via Traversagno 29".

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: