Comune di Ferrara

domenica, 03 luglio 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > SICCITÀ, SINDACO FERRARA: "BENE RICHIESTA STATO EMERGENZA E-R. ORA RISPOSTE IMMEDIATE E STRUTTURALI"

SICCITÀ, SINDACO FERRARA: "BENE RICHIESTA STATO EMERGENZA E-R. ORA RISPOSTE IMMEDIATE E STRUTTURALI"

18-06-2022 / Punti di vista

Ferrara, 18 giu - "Bene l'annunciata richiesta al Governo, da parte della Regione Emilia-Romagna, dello Stato di emergenza nazionale per la grave situazione legata alla siccità e agli effetti negativi che questa sta avendo su produzioni, lavoro, economia e ambiente. Esprimo soddisfazione per l'accoglimento del mio appello di ieri. Ora si proceda anche con una riunione urgente, con enti locali e tecnici, anche per studiare soluzioni strutturali a problemi che quest'anno stanno toccando punte di particolare gravità. Oltre a una risposta immediata al mondo dell'agricoltura sollecito anche una nuova strategia per la raccolta e lo stoccaggio dell'acqua piovana e per l'efficientamento di una rete che spreca acqua.

La situazione è di massima urgenza. Ai dati preoccupanti della crisi idrica, e alle conseguenze che porta con sé, si incrociano infatti, in un devastante mix, i problemi generati dall'impatto economico della guerra, aumento dei costi dell'energia in primis".

Così il sindaco di Ferrara Alan Fabbri, vicepresidente Anci E-R, dopo che Irene Priolo, assessora regionale all'Ambiente e protezione Civile, si è detta pronta a chiedere al Governo lo Stato di emergenza nazionale.

(Comunicazione Sindaco)