Comune di Ferrara

domenica, 14 agosto 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Progetto social Ferrara, i travel blogger hanno raccontato la città per un mese e mezzo

Progetto social Ferrara, i travel blogger hanno raccontato la città per un mese e mezzo

29-06-2022 / Punti di vista

PROGETTO SOCIAL FERRARA, TRAVEL BLOGGER PER UN MESE E MEZZO HANNO RACCONTATO LA CITTÀ. IL BILANCIO: QUASI 2.100 POST E VIDEO SALVATI DAGLI UTENTI. 1,2 MILIONI DI VISUALIZZAZIONI
Ferrara, 29 giugno 2022 - Quasi 2.100 video reel e post salvati dagli utenti Instagram, quasi 1,2 milioni 'impression' (numero di volte in cui i contenuti sono stati visualizzati), circa 700 commenti generati, con diffuso e generale apprezzamento per Ferrara e per la scoperta, o riscoperta, della città.
È, in sintesi, il bilancio del progetto social che ha coinvolto sei canali tematici legati specificamente al mondo dei viaggi, del turismo e dello sport, che hanno condotto i propri follower attraverso percorsi specifici dedicati a: Rinascimento, Cinema, Botteghe Storiche, Monumenti, Ariosto, Parchi e Sport all'aria aperta. Contenuti che sono stati prodotti, in una sorta di 'staffetta' social a ciclo continuo, dal 16 maggio e per le prime tre settimane di giugno.
Il progetto è stato realizzato da Irene Righetti, ideatrice della campagna, sviluppata d'intesa con l'assessorato al Turismo e con Holding Ferrara Servizi e ha previsto, oltre alla parte social, anche la produzione di contenuti sui siti web dei: weekendieri.com, duezaininviaggio.it, todomundoebom.com, cappellacciamerenda.it, runningpost.it. Coinvolto nell'iniziativa anche Viaggiosenzascalo (@viaggiosenzascalo), che ha raccontato, con linguaggio social, alcune curiosità legate al Rinascimento a Ferrara.
La presenza sulle piattaforme tematiche si è unita a reels e stories, 114 quelle prodotte, per 300mila visualizzazioni complessive, tutte elaborate da influencer in visita in città nelle ultime settimane. 2.060 i reels e post salvati dagli utenti, e quindi ritenuti interessanti e di qualità, per poterli ritrovare in un secondo momento, anche in vista di una visita a Ferrara.
Al termine, nella relazione di bilancio della campagna, è stata redatta anche una 'classifica' dei post. Il più visto è stato quello dei Weekendieri, che ha parlato del Castello, con 1.867 like e oltre 34mila account raggiunti, e quello di Todomundoebom, dedicato alla medievale via delle Volte, con 1.427 like e oltre 32mila account raggiunti. La storia più vista è invece stata quella che ha segnato l'inizio del viaggio ferrarese de I Weekendieri, dedicato alla Ferrara classica.
"Quello attuato è sicuramente un progetto che ha prodotto numeri rilevanti, basti pensare ai 2.060 video salvati, che rimangono all'attenzione degli utenti e sono, in ogni momento, ripostabili, potendo rappresentare anche una indicazione permanente per effettuare percorsi alla scoperta della nostra città", dice il sindaco Alan Fabbri, ringraziando Righetti e il team di specialisti social in città. "Si tratta di un progetto pilota, che si affianca a diverse altre iniziative in essere per la promozione, su larga scala, di Ferrara, penso alla campagna Mediaset in corso e alla presenza dei 34 videowall della nostra città negli aeroporti di Bologna, Venezia e Treviso. Continueremo ad attuare iniziative per fare promozione della città nei diversi 'linguaggi' e sui diversi canali, mettendo a sistema anche modalità comunicative nuove e al passo con i tempi per avvicinare e incuriosire i giovani all'infinito patrimonio della nostra città".
"La partnership che ci unisce al Comune anche per la promozione della città unisce anche questo tassello alla strategia di valorizzazione della Certosa e di tutta Ferrara. Siamo soddisfatti che l'intesa, per la prima volta specificamente formalizzata anche per questo genere di attività, stia concretizzando diversi progetti", dice Luca Cimarelli, presidente di Holding Ferrara Servizi.
"Felice di avere fatto conoscere Ferrara a un pubblico giovane, che ama viaggiare, e trae ispirazione da chi ogni giorno guarda il mondo con curiosità - dice Righetti -. Non è la prima volta che realizzo progetti di questo tipo e sempre con ottimi riscontri, così ho pensato che la città dove sono nata e cresciuta meritasse la stessa attenzione che avevo dato ad altre realtà. I travel blogger selezionati hanno proposto la destinazione turistica attraverso itinerari personalizzati che hanno toccato diversi aspetti e aree del centro storico e non solo. La narrazione è originale e immediata, ma allo stesso tempo ricca di dettagli e curiosità, e realizzata tutta da smartphone".
In allegato alcune immagini realizzate dai travel blogger nell'ambito del progetto
(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili:

Travel Blogger Ferrara - La coppia sara e simonedi viaggio senza scalo  a la Palazzina Marfisa Travel Blogger Ferrara - La coppia noemi e Lorenzo Travel Blogger Ferrara - Runningpost